NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Scarpe da Sposa: come scegliere

Scarpe da Sposa: come scegliere
da in Matrimonio, Primo Piano, Scarpe, sposi
Ultimo aggiornamento:

    Nei preparativi per un matrimonio, la scelta dell’abito da sposa e degli accessori è una delle operazioni più complicate e che richiede più tempo. Ogni donna vorrebbe apparire stupenda nel giorno più importante della sua vita, e in questo le scarpe fanno la loro parte. Vediamo come sceglierle.

    Tra consigli di mamme, amiche, sorelle e suocere, la scelta delle scarpe da sposa è sempre un’impresa, ma vediamo come orientarsi in questa giungla bianca fatta di tacchi, lacci e perline.

  • Il primo consiglio è quello di scegliere basandosi su due fattori fondamentali: estetica e comodità. Attenzione perché nessuno dei due deve sopraffare l’altro. Non potete permettervi di indossare scarpe comode come pantofole ma altrettanto antiestetiche, al tempo stesso non potete sfoggiare tacchi vertiginosi e camminare con un’andatura da ingessate.

  • Torniamo proprio sui tacchi. Se non siete pratiche evitate di indossarne di altissimi, e non sperate di impratichirvi il giorno delle nozze. Lo sappiamo bene, durante il matrimonio la sposa è sempre in movimento, tra foto, auguri, balli e saluti, e se non ha un buon paio di scarpe a sorreggerla è un disastro.
  • Scegliete l’altezza con la quale vi sentite più disinvolte (no, le All Star non sono ammesse!) e soprattutto coordinate la vostra statura con quella dello sposo, altrimenti rischierete di metterlo in imbarazzo quando per baciare la sposa dovrà salire di un gradino.
  • Riguardo al colore, ovviamente acquistatele della stessa tonalità dell’abito, le nuance sono tante e tutte più o meno simili, vanno dal bianco al beige, passando per il crema e l’avorio.

    Non fatevi ingannare dai modelli più belli e scegliete sempre prima di tutto in base al colore .

  • Le scarpe da sposa sono generalmente concepite a punta, anche se la collezione primavera estate 2009 propongono molti modelli spuntati. Le scarpe con la punta restano il massimo dell’eleganza, insieme ai sandali.
    Se l’abito ha un taglio molto classico prediligete le punte arrotondate.

  • Le scarpe non devono farvi male ai piedi, perciò indossatele nei giorni precedenti al matrimonio, anche in casa, per adattarle alla forma del vostro piede. Se sono troppo scomode riportatele indietro in negozio e sostituitele con un paio più comodo.

    Foto:
    www.matrimonio.it
    www.wondersposi.com
    www.sposavip.it

  • 440

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MatrimonioPrimo PianoScarpesposi
    PIÙ POPOLARI