La classifica delle donne manager più potenti del mondo [FOTO]

La classifica delle donne manager più potenti del mondo [FOTO]
da in Donne in Carriera, Lavoro
Ultimo aggiornamento:

    Le donne hanno molteplici capacità: sanno essere madri, mogli, amiche e anche donne in carriera, tutto contemporaneamente grazie alla loro incrollabile energia. Le donne manager sono sempre di più al giorno d’oggi, e si dimostrano in molte occasioni più in gamba dei colleghi uomini. Scopriamo insieme la classifica delle donne manager più potenti al mondo.

    La classifica 2013, stilata da “Fortune” e riservata alle più potenti donne manager statunitensi è guidata per il secondo anno consecutivo da Ginni Rometty, CEO del colosso americano informatico IBM; Ginni è un’imprenditrice di successo, molto carismatica, tanto che risulta anche al decimo posto nella classifica delle donne in carriera più influenti al mondo, e detiene questo titolo da sette anni consecutivi.

    La segue in coda Indra Krishnamurthy Nooyi, la dirigente d’azienda indiana naturalizzata statunitense, che ricopre il ruolo di amministratore delegato dell’azienda PepsiCo, sempre in competizione con CocaCola. Medaglia di bronzo per Ellen Kullman, attuale presidente, chairman e amministratore delegato dell’azienda Dupont; a qualche posizione di distanza, troviamo Marissa Mayer, CEO di Yahoo che ha conquistato un ottavo posto, con Meg Whitman di HP alla nona posizione.

    Più interessante della classifica statunitense, vi è però quella relativa alla comunità economica internazionale al di fuori degli Stati Uniti, che vede come unica italiana Marina Berlusconi, che si è dimostrata una delle imprenditrici più influenti e di successo del 2013, posizionata al 34° posto anche nella classifica delle donne più potenti del mondo. Presidente di Fininvest e del gruppo Arnoldo Mondadori Editore, si è sempre distinta per la sua tenacia imprenditoriale, tanto da far parte del CdA di Mediaset SpA e dal 2008 al 2012 e contemporaneamente anche CdA di Mediobanca.

    La rivista Forbes, nel 2010 l’ha anche collocata al 48º posto, nella classifica delle donne più potenti del mondo, e al nono posto nella lista delle ereditiere più ricche del mondo.

    In cima alla graduatoria stilata da Fortune, si posiziona Maria das Graças Foster, dirigente d’azienda e ingegnere, attualmente amministratore delegato di Petrobras, azienda brasiliana, con sede a Rio de Janeiro, che si occupa di ricerca, estrazione, raffinazione, trasporto e vendita di petrolio. Al secondo posto vi è Güler Sabanci, imprenditrice e dirigente d’azienda turca, attualmente presidente e responsabile della società di famiglia, la Sabancı Holding, che è seguita al terzo posto dalla CEO di Westpac, Gail Kelly, che è a capo del Gruppo dal 2008.

    Non vanno dimenticate anche Carolyn McCall, che si posiziona al nono posto, che è l’amministratore delegato di Easyjet, o la new entry Apple , Angela Ahrendts, che si aggiudica la quindicesima posizione.

    495

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Donne in CarrieraLavoro Ultimo aggiornamento: Martedì 26/11/2013 12:43
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI