Grammy Awards 2014: le donne protagoniste [FOTO]

Grammy Awards 2014: le donne protagoniste [FOTO]
da in Cantanti, Eventi, Musica
Ultimo aggiornamento:

    La 56esima edizione dei Grammy Awards ha visto sulla scena un nutrito numero di star femminili, che con le loro performance d’avanguardia hanno fatto sognare noi comuni mortali, conquistando le pole position più prestigiose dell’importante evento musicale. Hanno calcato il palcoscenico non solo artiste affermate del calibro di Katy Perry e Beyoncè, ma anche nuovi talenti al femminile, in primis la diciassettenne neozelandese Lorde, premiata ben due volte per le categorie “Best Pop solo Performance” e “Song of the Year” con il singolo “Royals”.

    Vincitrici-dei-Grammy-Awards-2014
    Ebbene sì, la vera sorpresa dei Grammy Awards 2014 è una giovane donna, talentuosa quanto basta per strappare un consenso pressochè unanime! Trattasi della cantante neozelandese Lorde (vero nome EllaYelich O’Connor) , sul podio per ben due volte grazie al singolo “Royals”. A dire il vero non solo brava, una vera e propria icona di stile nel suo look vagamente dark, che la distingueva nettamente dai beauty look delle altre star presenti ai Grammy Awards 2014. Nonostante la giovane età che l’accomuna a Miley Cyrus, Lorde ha dichiarato di non avere nulla a che spartire con la più celebre rivale, le frecciatine fanno parte del gioco anche in ambito musicale! Molte altre hanno raggiunto i vertici della classifica, Kacey Musgraves, vincitrice di “Best Country Album” con “Same Trailer Different Park”, Lalah Hathaway, cantante soul che insieme al gruppo Snarky Puppy ha vinto “Best R&B Performance”, e infine le mitiche Rihanna con “Unapologetic” e Alicia Keys con “Girl on Fire”, che si sono aggiudicate rispettivamente il “Best Urban Contemporary Album” e il “Best R&B Album”.

    Grammy-Awards-2014
    Ad aprire i battenti di questa importante manifestazione, equivalente musicale degli Oscar del cinema, Beyonce, che ha letteralmente spopolato presentandosi in scena con un abito bianco trasparente, intringante con garbo, uno dei migliori outfit dei Grammy Awards 2014.

    La sua esibizione era fra le più attese, lei come di consueto non ha deluso di certo i numerosissimi fan, addirittura li ha mandati in delirio quando è apparsa in body nero e calze a rete in un duetto con il suo compagno Jay Z. Più casta, almeno in un primo momento, Kate Perry, che si è successivamente trasformata in strega sexy per presentare il nuovo singolo “Dark Horse”, un vero successo! Ovviamente non poteva mancare l’intramontabile Madonna, in controtendenza con un completo maschile firmato Ralph Lauren, che ha dato il meglio di sé in una performance musicale al fianco di Macklemore & Ryan Lewis sulle note di “Open Your Heart”. Figurarsi se la diva del Pop si lasciava sfuggire l’occasione di far da madrina a 34 coppie gay, che si sono unite in matrimonio durante la prestigiosa manifestazione! A nutrire la folta schiera femminile riunitasi per l’occasione, molti altri volti più o meno noti dello Star System musicale del momento: dalla giovane rapper Iggy Azalea a Taylor Swift, delusa dal mancato riconoscimento tanto atteso ma soddisfatta della sua divertente esibizione in “All Too Well”, dalla immarcescibile Gloria Estefan all’eccentrica Lady Gaga, da Zendaya Coleman in versione rock alla scatenatissima Pink, in un’escalation di star e starlette più o meno all’altezza della situazione!

    643

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CantantiEventiMusica Ultimo aggiornamento: Lunedì 27/01/2014 17:13
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI