Essere felici fa guadagnare di più: ecco come e perché

Essere felici fa guadagnare di più: ecco come e perché
da in Benessere, Donne in Carriera, Lavoro
Ultimo aggiornamento:

    come essere felice al lavoro

    Alcuni studi hanno dimostrato che quando si è più felici si è anche più intelligenti, motivati, competitivi e, di conseguenza, di successo. E’ risaputo che essere soddisfatti ci permette di avere relazioni significative e una salute migliore, ma pochi sanno che la felicità può avere un impatto persino sul conto in banca. Spesso si pensa che, una volta che otteniamo la promozione tanto desiderata, o l’aumento di stipendio che aspettavamo, la felicità arrivi di conseguenza. Dobbiamo cambiare prospettiva: essere felici è la condizione preliminare per avere successo.

    Si è diffusa l’idea che concentrarsi sulla produttività e sulle proprie prestazioni lavorative, anche a scapito del benessere, possa condurci ad avere più successo e, quindi, a essere più felici. Non è vero: recenti ricerche in psicologia e neurologia hanno dimostrato che la realizzazione e la felicità personali sono ingredienti chiave per una carriera di successo. La felicità non è un evento casuale in un lontano futuro. Trattarla come tale non solo significa ostacolare la nostra capacità di avere successo, ma anche impedirsi di vivere la vita al massimo.

    Innumerevoli studi hanno dimostrato che il nostro cervello funziona molto meglio quando siamo in un atteggiamento mentale positivo: quando ci sentiamo ottimisti sul nostro futuro, infatti, rilasciamo dopamina e serotonina, sostanze che danno subito benessere e ci permettono di organizzare più rapidamente nuove informazioni e diventare più abili nelle situazioni che richiedono una certa dose di problem solving. In particolare, quando la mente è sgombra e positiva riesce a mettere a frutto il 100% dell’impegno. Al contrario, concentrarsi sui problemi esaurisce la maggior parte della capacità di attenzione. E ottenere quindi un minor salario.

    ECCOTI 10 CONSIGLI PER ESSERE FELICE

    Un recente studio condotto presso l’Università di Toronto ha dimostrato che il nostro umore può cambiare ciò che vediamo. Le emozioni positive infatti tendono a espandere la nostra linea di visione periferica.

    Le persone a cui è stato chiesto di pensare il giorno più bello della loro vita prima di un colloquio hanno avuto esiti migliori rispetto a quelli che sono stati direttamente sottoposti al colloquio.

    LEGGI ANCHE: LE REGOLE PER FARE UNA BUONA IMPRESSIONE DURANTE UN COLLOQUIO

    Una persona che impara a controllare i suoi pensieri manterrà il controllo della propria felicità e, in tal modo, della propria carriera. E’ più facile a dirsi che a farsi? Ecco tre facili esercizi che potrebbero cominciare a far la differenza. Fin da oggi.

    1. Pensa al tuo cervello come a un computer con una certa quantità di spazio, ma limitata. Considera quindi i tuoi obiettivi e tutte le variabili (l’ambiente circostante, i tuoi desideri e la tua emotività, la paura, le altre persone), come piccoli file che vanno a riempire velocemente lo spazio disponibile. Più lo affolli di informazioni, meno spazio hai a disposizione per la razionalità e la lucidità. Pertanto, riempire il tuo hard disk mentale con l’insicurezza è come gettare via spazio prezioso: inutile!

    2. Pensa a perchè stai facendo ciò che stai facendo: definire bene quali sono le tue convinzioni profonde ti permette di vivere il presente, e proiettarti nel futuro senza farti impastoiare nel passato.

    3. Mantieniti in forma: il successo richiede mente, ma anche corpo. Mangia bene, fai esercizio, pratica se vuoi anche qualche attività meditativa. I neuroscienziati hanno scoperto che i monaci che trascorrono anni a meditare potenziano la loro corteccia prefrontale sinistra.

    La felicità è più che una bella sensazione, è anche un ingrediente fondamentale del nostro successo. Lascia che il tuo cervello abbia la possibilità di sperimentare la creatività.
    Se desideri aumentare il tuo stipendio poni anche la felicità come uno dei tuoi obiettivi definitivi. Quindi metti tutta la tua energia e forza di volontà nell’inseguire questo obiettivo.

    691

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereDonne in CarrieraLavoro Ultimo aggiornamento: Martedì 23/09/2014 15:07
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI