Natale 2016

Elettrodomestici di genere, la lavatrice è femmina

Elettrodomestici di genere, la lavatrice è femmina
da in Mente, Uomini, psicologia
Ultimo aggiornamento:

    Lavatrice vintage

    Avete mai fatto caso che gli elettrodomestici hanno un “genere”? Non nel senso grammaticale del termine, ma proprio relativo ai ruoli sociali collegati con il loro utilizzo. Ci sono apparecchi che vengono utilizzati da uomini e donne indistintamente, e altri che, al contrario, sono di pertinenza pressoché completamente femminile. Un esempio su tutti: la lavatrice. Di recente vi avevamo informato su un piccolo “caso” legato all’etichetta sessista di un paio di jeans da uomo, in cui la ditta si premuniva di avvisare il proprietario di dare il capo alla sua donna per il lavaggio, perché “è il suo compito”.

    La cosa non era passata sotto silenzio solo grazie alla pronta denuncia di una giornalista inglese. Ebbene, questo genere di discriminazioni – seppur nel caso dell’etichetta forse l’intento era ironico – non devono stupirci, neppure nel 2012. Una recente indagine condotta nel nostro Paese, ha stilato una curiosa classifica a proposito degli elettrodomestici più usati dai nostri connazionali, sia uomini che donne, e il risultato è stato, diremmo, estremamente significativo.

    Nelle case italiane la lavatrice è adoperata esclusivamente dalla componente femminile della famiglia nell’82% dei casi. E se l’uomo è single? No problem, pur di non usare cestello e detersivo, porta la biancheria da lavare alla… mamma, oppure in una lavanderia a gettoni, di quelle che ormai si stanno diffondendo anche da noi. In generale le faccende domestiche, quelle “rognose”, restano appannaggio delle donne nel 75% dei casi, anche se bisogna fare dei distinguo.

    Ad esempio, l’avreste mai creduto che gli uomini più collaborativi sono quelli del Sud? Ma il loro contributo è quasi esclusivamente destinato alla cucina, dove amano improvvisarsi chef.

    Certo, pulire i sanitari del bagno è meno creativo che destreggiarsi tra padelle e mestoli! Infatti, indovinate qual è l’elettrodomestico più usato dai maschietti? Il forno a microonde, of course! Seguito dal condizionatore d’aria.

    Le donne, invece, hanno una certa passione per la lavastoviglie, che tuttavia non è presente in tutte le case, non come la lavatrice, comunque. L’indagine, condotta dalla Samsung su un campione di 1000 persone, s’intitola “Italiani ed elettrodomestici, abitudini e preferenze”. I risultati sono abbastanza sconfortanti, e ci piacerebbe sapere se analoghe ricerche sono state condotte in altri Paesi della zona UE, e quali siano stati i risultati.

    In ogni modo, mi rivolgo alle mamme: cercate di svezzare i vostri figli maschi, imparare a farsi da soli una lavatrice non li sminuirà certo agli occhi del mondo! Anche fare il bucato per propri cari è un atto d’amore, siamo tutti d’accordo, purché questi cari, a loro volta, siano pronti a ricambiare a tempo debito, giusto? Senza distinzioni di genere…

    507

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MenteUominipsicologia

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI