Donne e uomini si stressano in modo diverso

Donne e uomini si stressano in modo diverso
da in Benessere, Mente, Uomini, psicologia
Ultimo aggiornamento:

    stress diverso uomini donne

    Donne e uomini si stressano in modo diverso. Quante volte ci è capitato di essere in coda ad un ingorgo e di approfittarne per pensare ai fatti nostri, mentre accanto a noi il nostro fidanzato è pronto a saltare addosso a chiunque gli rivolga la parola! Noi reagiamo in modo spropositato solo durante lo shopping ed in particolare durante i saldi, le scene dei film in cui le donne sono pronte a strapparsi i capelli per un paio di scarpe col tacco non sono poi così inverosimili, vero?

    Lo stress è molto soggettivo, però è anche vero che gli uomini vanno su tutte le furie molto più spesso e più facilmente di noi e tendono anche ad avere reazioni molto esagerate, soprattutto quando guidano o qualcosa li separa da quello che reputano più importante, come una partita di calcio ad esempio! Gli uomini tendono ad avere una reazione “di lotta” e ad affrontare tutto come una guerra, le donne si adattano meglio, che non vuol dire che si rassegnano, se ne fanno una ragione delle cose che non si possono cambiare, come la fila ad un semaforo ad esempio! Secondo una importante ricerca australiana gli uomini e le donne reagiscono in modo diverso allo stress proprio per questioni genetiche, pare che tutto dipenda dal gene SRY che si trova sul cromosoma maschile “Y”. Un tempo che si credeva che il cromosoma Y servisse solo per determinare il sesso maschile del feto, man mano le ricerche vanno avanti e anche questo gene ci regala informazioni sulla nostra vita e sulle differenze tra uomo e donna.

    Il gene SRY codifica una proteina che si trova nel cervello, nel cuore e nei polmoni, che poi sono gli organi coinvolti nella risposta allo stress. Le catecolamine sono una famiglia di sostanze che aumentano l’afflusso di sangue agli organi e danno più energia da spendere nell’immediato. Nelle donne le catecolamine sono sempre presenti, ma il loro effetto è mitigato dagli estrogeni.

    Liliana Dell’Osso, coordinatore scientifico del Dipartimento di Neuroscienze dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana, in merito a questa ricerca, ha dichiarato: “Sicuramente i geni rivestono un ruolo importante nella risposta allo stress. Uomini e donne sono “sistemi” diversi: la differente situazione ormonale, ad esempio, può influenzare l’attivazione o meno di specifici geni e tutto questo, poi, si esprime, fra l’altro, in una diversa reazione allo stress. Poi entrano in gioco anche altri elementi, come la capacità fisica di reagire ad alcuni eventi stressanti o l’impatto e il significato emotivo che tali eventi assumono nella vita di una persona a seconda del sesso: un’aggressione, ad esempio, viene vissuta molto diversamente da una donna rispetto a un uomo”. Le differenze si percepiscono ancora più chiaramente nei casi di stress emotivo, Liliana Dell’Osso ci spiega: “Nelle donne lo stress cronico induce più spesso sintomi ansiosi e depressivi, provocando apatia, scarsa iniziativa, incapacità di provare piacere nella vita; negli uomini scatena più spesso irritabilità e aggressività”.

    Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere vale anche per lo stress!

    568

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereMenteUominipsicologia Ultimo aggiornamento: Giovedì 11/10/2012 16:34
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI