NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Autunno: i rimedi naturali per ritrovare la vitalità

Autunno: i rimedi naturali per ritrovare la vitalità

    L’autunno, si sa, spesso ci mette tristezza e ci rende malinconiche. Il cielo è quasi sempre plumbeo, la nebbia raramente ci abbandona, gli alberi rimangono spogli e tutto sembra grigio. Anche il nostro umore ne risente e capita di sentirsi stanche e prive di vitalità. Come possiamo rimediare?


    La natura corre in nostro aiuto. Anche in questo caso, possiamo trovare “conforto” grazie ai rimedi naturali.
    Scopriamo quali sono le piante che possono darci sollievo.

    L’astragalo è un’erba che viene utilizzata molto in Cina come tonico per le difese immunitarie e per dare forza e vitalità all’organismo. Si può assumere sotto forma di gocce o compresse e associare all’angelica.

    In caso di stanchezza eccessiva si può ricorrere alla betulla bianca. Si assume il gemmoderivato prima dei pasti.

    Un tonificante adatto ai bambini (chiedete consiglio al pediatra prima di utilizzarlo!) è la pappa reale. Non si tratta di una pianta, ma di una sostanza prodotta dalle api che utilizzano la polvere dei fiori, il nettare e l’acqua.
    E’ energizzante, altamente nutritivo e stimola la crescita e l’appetito.

    Tre erbe utilizzate comunemente in cucina sono degli ottimi tonificanti d energizzanti: la menta, il basilico e il rosmarino. La menta si può assumere come tisana o come tintura madre; con le foglie di basilico fresco si possono preparare degli infusi, che oltre a ridare vitalità, aiutano la digestione; con le foglie fresche del rosmarino è possibile preparare un infuso, oppure prendere il gemmoderivato.

    E se la malinconia autunnale proprio non vi abbandona, provate a rallegrarvi pensando che il Natale non è poi così lontano!

    350

    PIÙ POPOLARI