Arredamento: la scelta dei colori

Arredamento e colori

Il legame che c’è fra arredamento ed umore non è sottile come potrebbe sembrare, anzi al contrario fra essi c’è una netta connessione.

La cromoterapia, l’energia dei colori e della luce, è una disciplina che ha origine antica, conosciuta fin dai tempi degli egizi

  • salotto rosso
  • camera da letto
  • colori caldi
  • bianco
  • cucina rosso

La cromoterapia è applicabile anche al settore degli arredi. E’ noto e risaputo che i colori hanno influenza anche sul nostro umore, sul nostro stato d’animo.
Psicologi e studiosi hanno quindi consigliato di applicare i principi cromoterapici anche ai mobili, complementi d’arredo e pareti di casa. L’ultima moda prevede anche dipingere pareti di colori diversi, anche nella stessa stanza: per tanti puo sembrare bizzarro, ma per altri il contrasto di tinte puo significare benessere emotivo.

Sebbene la sensibilità ai colori sia in parte soggettiva, c’è però una netta corrispondenza, provata da studi psicologici, tra colori e stati d’animo . Ogni colore possiede un’anima, un influsso sulla psiche e sui comportamenti.

Ad esempio capita di trovarsi a proprio agio, rilassati, in un ambiente arredato nei toni del verde: cio’ è possibile perchè il verde è un colore che ispira calma e tranquillità . Ricorda la natura e la tranquilla vegetazione. Concilia il sonno. Molto usato per le camere dove riposarsi.

Vediamo nel dettaglio le proprietà e gli influssi, chiamati “stimoli cromatici“, di alcuni colori . Queste indicazioni sono utili da tenere in considerazione quando si scelgono le tinte da usare in arredamento.

Giallo
Colore stimolante ma non eccitante . Simbolo di solarità, libertà, ed allegria. Nelle grandi superfici consigliate le sfumature piu chiare

Rosso
E’ un colore eccitante. Attrae molto l’attenzione su di sé. Ha un effetto vitale, sensuale e dà calore.

Verde
E’ il colore della natura, delle foglie, dell’erba, della freschezza. Le forme con questa tinta diventano morbide e vive. Dona tranquillità, di apertura e di rilassamento

Blu
Il colore della calma, del rilassamento, scioglie le tensioni. Da’ stabilità , sicurezza, equilibrio ed armonia

Bianco
Il bianco evoca candore, purezza, pulizia, castità. Può avere un effetto eccitante quando molto illuminato.

Nero
Il nero evoca sensazioni misteriose, magiche, violente, cupe. Negli ambienti, su grandi superfici, può avere un forte effetto deprimente. Su piccole parti rafforza i colori vicini.

Quindi nella scelta dei colori dell’arredo , occhio alle tonalità più glamour e di tendenza ma anche a quei colori che fanno bene all’umore

  • salotto rosso
  • camera da letto
  • colori caldi
  • bianco
  • cucina rosso
Segui Pour Femme

Venerdì 18/07/2008 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Paper Project
Segui PourFemme
Scopri PourFemme
torna su