La madre di Andrea Loris in carcere per omicidio

La madre del piccolo Andrea Loris, la giovane Veronica Panarello, dopo essere stata sottoposta ad un lunghissimo interrogatorio presso la Procura di Ragusa, è stata condotta in Questura e da lì trasferita nel carcere di Catania. L’accusa è di omicidio aggravato e di occultamento di cadavere. Secondo gli inquirenti ci sono molte contraddizioni nel racconto che la madre di Loris ha fatto riguardo alla mattina in cui è scomparso il bambino, il cui corpo è stato ritrovato in un canalone in contrada Vecchio Mulino. Ad incastrare Veronica Panarello sarebbero stati anche alcuni filmati registrati dalle telecamere sparse per il paese di Santa Croce Camerina. Ci sono ancora molti aspetti da chiarire riguardo a questo delitto, anche perché Veronica Panarello continua a proclamare la sua innocenza.