dieta del minestrone ricette

Dieta del minestrone, 7 ricette golose

La dieta del minestrone è un'efficace dieta detox con un menu settimanale che può apparire noioso e poco vario: in realtà ci sono così tante diverse ricette del minestrone di verdure che non rischierete di annoiarvi e di interrompere la dieta. Le ricette del minestrone e delle zuppe di verdure possono essere molto golose, dovete solo stare attente a non esagerare col sale e con l'olio.

2 di 8

2 di 8


Minestrone di cavolo

minestrone di cavoli ricetta
I 7 giorni detox di dieta del minestrone possono esser programmati creando un menu settimanale vario e gustoso. La dieta del minestrone funziona, infatti, anche se sperimentate zuppe diverse ad ogni pasto, l’importante è utilizzare tante verdure, ricche di sostanze preziose per il benessere e di gusto.
Il cavolo bianco è un ottimo ingrediente perché è povero di calorie e contiene molta acqua.
Ecco cosa vi servirà per realizzare il minestrone di cavolo bianco:

  • 2 litri di acqua.
  • 500 g di carote.
  • 250 g di sedano.
  • 1 kg i di patate.
  • 1 cipolla.
  • 1 foglia di alloro.
  • 4 chiodi di garofano.
  • 1 cavolo bianco da 1,5 Kg.
  • 1 mazzetto di erba cipollina.
  • Sale e pepe bianco.

La preparazione è davvero molto semplice:

  1. Fate bollire 2 litri d’acqua con la cipolla sbucciata e steccata con la foglia di alloro e i quattro chiodi di garofano; lasciate sobbollire per circa 25-30 minuti a fiamma bassa.
  2. Nel frattempo tagliate il cavolo in quattro e pulite bene le carote, il sedano e le patate; poi tagliate tutte le verdure a cubetti delle stesse dimensioni.
  3. Togliete dal brodo di cottura la cipolla, l’alloro e i chiodi di garofano e aggiungete quanto nel frattempo preparato ovvero il cavolo, il sedano, le patata e le carote.
  4. Aggiungete sale e pepe, con moderazione.
  5. Fate cuocere per almeno 30 minuti a fuoco lento o comunque fin quando le verdure non saranno diventate belle morbide.
  6. Tritate infine l’erba cipollina e inserite il trito nel minestrone di cavoli. Infine, servite in tavola con un filo d’olio extravergine di oliva a crudo.

2 di 8

Pagina iniziale

2 di 8

Parole di Francesca Bottini

Francesca Bottini è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2009 al 2018, occupandosi principalmente di alimentazione, benessere, tematiche legate alla maternità e alla famiglia.

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Pourfemme, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.