Vino bianco all'arancia con bruschette ai cannellini

Vino bianco all’arancia con bruschette ai cannellini

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 150/porzione

Avete ospiti a cena e volete fare anche un aperitivo e sfizioso, buonissimo e ultra rapido? Allora affidatevi a noi di Ricette Pour Femme, prepararemo insieme un cocktail a di vino bianco all’arancia da servire con bruschette con mousse di cannellini, detto così sembra una cosa complicatissima, in realtà è davvero molto semplice. Per fare l’aperitivo dovete scegliere un buon vino bianco fermo, come ad esempio Verdicchio, Sauvignon o Chardonnay, per le bruschette vi serve solo una scatola di fagioli cannellini già pronti! Provate questa ricetta, farete un figurone!

Ingredienti

  • Aglio 1 pezzetto
  • Vino bianco
  • Arance 1
  • Erba cipollina
  • Olio 1 cucchiaio
  • Pepe nero
  • Rum 4 cucchiai
  • Rosmarino 4 rametti
  • Sale
  • Pane casareccio 16 fettine
  • Fagioli cannellini 1 scatola

Preparazione

  1. Prendete l'arancia e con un pelapatate ricavate 4 striscioline lunghe e sottili, poi infilzatele a fisarmonica per più volte in un rametto di rosmarino o in uno spiedino. Spremete il succo dell'arancia e filtratelo con un colino a maglia fitta. Suddividete il succo d'arancia in 4 bicchieri, aggiungete un cucchiaio di rum e poi completate con il vino bianco, potete scegliere tra Verdicchio, Sauvignon o Chardonnay, purchè sia un bianco fermo.

  2. Decorate i bicchieri con gli stecchini con la scorza d'arancia. A questo punto preparate le bruschette, scolate i cannellini dal liquido di conservazione, sciacquateli sotto l'acqua fredda e frullateli nel mixer con aglio, sale, pepe, olio, tre aghi di rosmarino e tre cucchiai del vino usato nel cocktail, frullate bene fino ad avere una cremina omogenea.

  3. Tostate il pane sotto il grill per qualche minuto e poi spalmateci la mousse di cannellini aromatizzata con l'erba cipollina tagliuzzata con le forbici.

Consigli

Per fare questa ricetta potete usare anche i fagioli cannellini secchi, impiegherete solo più tempo per cucinarli.  

Parole di Serena Vasta

Da non perdere