Torta alle pesche

Torta alle pesche

Foto Shutterstock | zefirchik06

  • facile
  • 1 ora e 15 minuti
  • 8 Persone
  • 223/porzione

La torta alle pesche è un dolce estivo e delizioso, un dessert perfetto per tutta la famiglia che potete servire a colazione, a merenda oppure dopo i pasti. La torta alle pesche è genuina e molto semplice , dato che siamo nel periodo giusto vi consigliamo di provarla, è buonissima e farà la felicità di tutti i vostri commensali. Per fare questa torta dovete usare delle pesche mature ma non sfatte, devono essere dolci.

Ingredienti

  • farina 250 gr
  • yogurt greco 125 gr
  • zucchero 150 gr
  • uova 2
  • lievito 1 bustina
  • limone 1
  • olio di semi 135 ml
  • pesche mature 2

Preparazione

  1. Prendete una ciotola e sbattete le uova e lo zucchero con la frusta elettrica, aggiungete quindi l'olio e lo yogurt greco e poi incorporate gradualmente la farina setacciata con il lievito (questo serve a distribuire equamente il lievito ed evitare la formazione delle "onde". Mescolate bene il composto.

  2. Mettete la scorza grattugiata del limone e una pesca tagliata a cubetti piccolissimi, oppure a fettine sottili, e mescolate. Prendete una teglia e foderatela con la carta da forno, versate il composto e livellatelo con il dorso di un cucchiaio.

  3. A questo punto coprite la superficie della torta con la pesca rimasta tagliata a fettine sottili, se volete aggiungete due cucchiai di zucchero di canna. Cuocete la torta in forno caldo a 180°C per 40 minuti circa. Prima di sfornare il dolce fate la prova dello stecchino.


Consigli

Guarnite a piacere e servire. La torta alle pesche potete aromatizzarla con un cucchiaino raso di cannella ma anche con una manciata di amaretti tritati. In estate potete accompagnare una fetta di torta alle pesche con una pallina di gelato alla vaniglia oppure alla cannella.

Torta con pesche e amaretti

Ingredienti: 800 gr di di pesche, 100 g di farina, 100 g di burro, 100 g di zucchero, la scorza grattugiata di un limone, 3 uova medie, 130 g di amaretti, 2 cucchiaini di lievito Preparazione: Sbucciate le pesche e poi tagliatele a fettine sottili. Prendete una ciotola e mettete i tuorli e lo zucchero, montateli con le fruste e poi aggiungete il burro fuso e raffreddato e la farina.

Unite la scorza e il succo di limone e poi aggiungete la farina e 2 cucchiaini di lievito. Incorporate gli albumi montati a neve mescolando il composto con un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto, poi aggiungete anche la metà delle pesche tagliate a fettine. Prendete uno stampo a cerniera, imburratelo e infarinatelo, mettete il composto che avete preparato e poi sopra aggiungete le pesche rimaste a fettine sottili.

Coprite tutto con gli amaretti sbriciolati e cuocete il dolce in forno preriscaldato a 180°C per circa 35 minuti. Se non avete problemi di “linea” mescolate gli amaretti con un cucchiaio di zucchero di canna e con qualche fiocchetto di burro.

Parole di Ilaria Mosconi

Ilaria Mosconi, redattrice, copywriter e studentessa di Scienze Politiche. Amante degli animali e dell’arte in tutte le sue forme, dalla musica alla moda. Coltivo la passione per la scrittura grazie al mio lavoro ed amo dedicare il mio tempo libero alla lettura e alla danza. Come mi definisco? Il mio nome è un tutto dire, Ilaria dal latino Hilarius, allegra e solare, allo stesso tempo precisa e determinata, mi piace circondarmi di persone positive e stimolanti per affrontare con il sorriso le mie giornate.