Torcetti piemontesi

Torcetti piemontesi

  • facile
  • 3 ore
  • 4 Persone
  • 512/porzione

Torcetti piemontesi I Torcetti piemontesi sono biscottini friabili e deliziosi perfetti per accompagnare la crema pasticcera, il te e le tisane ma anche una tazza di latte caldo. Questi biscottini sono deliziosi, si sente bene il sapore del burro che viene accompagnato dalla croccantezza dello zucchero, sono buonissimi e anche abbastanza semplici da preparare in casa. Come in tutte le ricette più buone, anche i Torcetti richiedono del tempo.

Ingredienti

  • farina 500 gr
  • lievito di birra 1 panetto
  • burro 200 gr
  • zucchero qb
  • sale 1 pizzico

Preparazione

  1. Sciogliete il lievito in una tazza con un po' di acqua tiepida. Prendete una ciotola e mettete la farina, fate la fontana e al centro mettete il lievito e un pizzico di sale, impastate e aggiungete l'acqua che serve ad avere un composto omogeneo ed elastico. Fate lievitare l'impasto per un'ora, poi incorporate il burro a pezzetti, impastate benissimo per incorporarlo e poi fate lievitare il composto per un'altra ora.

  2. Fate dei cordoncini di pasta di circa 10 centimetri di lunghezza, incrociate le estremità e poi passate i biscotti nello zucchero semolato, man mano disponeteli su una teglia foderata di carta da forno.

  3. Cuocete i torcetti in forno caldo a 180 °C per circa 15 minuti.

Consigli

Sono ottimi anche da accompagnare al te e agli infusi.  
Foto di fugzu

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.