Soufflè al formaggio

Soufflè al formaggio

Foto Shutterstock | Sergii Koval

  • facile
  • 1 ora
  • 4 Persone
  • 464/porzione

Il soufflè al formaggio è un piatto saporito che può essere servito in tavola sia come antipasto che come secondo vegetariano. La ricetta è un poco complessa, richiede alcune piccole astuzie per non combinare guai. La prima regola è imburrare benissimo lo stampo da soufflè in ogni sua parte perché dove l’impasto troverà attrito non gonfierà e quindi non avrete il classico bel soufflè gonfio e bellissimo. La seconda regola è mai aprire il forno durante la cottura!

Ingredienti

  • latte 100 ml
  • burro 100 gr
  • parmigiano 100 gr
  • formaggio 100 gr
  • farina 100 gr
  • uova 5
  • noce moscata qb
  • sale qb
  • pepe qb

Preparazione

  1. Prendete un pentolino e scaldate il latte per pochissimi minuti (non dovete portarlo a bollore).

  2. In un'altra pentola mettete il burro e fatelo sciogliere a fuoco dolce, poi aggiungete il sale e la farina setacciata e mescolate bene.

  3. Incorporate il latte tiepido gradualmente e mescolate in continuazione con una frusta a mano, portate a ebollizione e cuocete ancora qualche minuto.

  4. Togliete la pentola dal fuoco e fate raffreddare un po' il composto.

  5. Incorporate la noce moscata e i tuorli e sbattete bene con le fruste.

  6. Unite il parmigiano e un formaggio a vostra scelta a cubetti, noi suggeriamo asiago, scamorza, provola ecc, evitate quelli troppo acquosi come la mozzarella.

  7. Incorporate gli albumi montati a neve e mescolate dal basso verso l'alto per non smontarli.

  8. Imburrate benissimo uno stampo da soufflè grande, o 4 monoporzione, poi suddividete il composto all'interno.

  9. Preriscaldate il forno a 200°C almeno una mezz'oretta prima, poi abbassate la temperatura a 160°C e cuocete i soufflè per 35 - 40 minuti.

  10. Fate riposare i soufflè al formaggio in forno per 3 minuti con il forno spento.

Consigli

Servite subito perché progressivamente inizieranno a sgonfiare. Se volete potete aromatizzare il soufflè con altre spezie o erbe aromatiche tritate molte finemente.

Parole di Anita Borriello

Appassionata di libri e computer: unisce l'amore per entrambi studiando Informatica Umanistica presso l'Università di Pisa. Lavora dal 2003 come Redattrice e Copywriter scrivendo testi per numerose testate online. Lettura, scrittura e tiro con l'arco sono le sue più grandi passioni.