Polpette di baccalà

Polpette di baccalà

  • facile
  • 1 ora
  • 4 Persone
  • 566/porzione

Le polpette di baccalà sono buonissime e semplici da preparare, sono perfette per far mangiare il pesce ai bambini, avvolto da questa sfiziosa crosticina fritta e croccante neanche se ne accorgeranno. Le polpette al baccalà sono quì intese come secondo piatto ma raddoppiando i commensali o dimezzando le porzioni avrete un perfetto antipasto, sfizioso e goloso da servire con salsine aromatizzate.

Ingredienti

  • Baccalà dissalato 600 gr
  • Latte 200 ml
  • Burro 25 gr
  • Pinoli 50 gr
  • Pangrattato 2 cucchiai
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 1 rametto
  • Uova 2
  • Olio per friggere 200 ml
  • Purè istantaneo 1 busta
  • Farina

Preparazione

  1. Lavate il baccalà e fatelo cuocere in 2 litri di acqua per circa 30 minuti, scolatelo e poi sminuzzatelo togliendo pelle e spine.

  2. Preparate il purè mettendo 200 ml di latte e un pò dell'acqua di cottura del baccalà, unite il burro e poi anche il baccalà sminuzzato, i pinoli, il pangrattato, l'aglio tritato, il prezzemolo tritato e le uova sbattute a parte, impastate, aggiungete il sale e formate delle polpettine, infarinatele una per una scrollando la farina in eccesso.

  3. Scaldate l'olio per friggere in una padella dai bordi alti e, poche per volta, friggete le polpette di baccalà, rigirandole per circa 5 minuti. Scolate le polpette sulla carta da cucina e servitele.

Consigli

Se volete potete servire le polpette di baccalà con la maionese.  

Foto di Paulo Vilela / Shutterstock.com

Parole di Serena Vasta

Da non perdere