Passulate calabresi

passulate calabresi

  • facile
  • 50 minuti
  • 8 Persone
  • 570/porzione

passulate calabresi Oggi vi presentiamo la ricetta per fare le passulate, biscotti che fanno parte della tradizione della cucina calabrese e che vengono preparati durante le festività di Natale e Capodanno. Questi biscotti potete farli quando volete ma io vi consiglio di farli il 26 dicembre o il 2 gennaio in modo da utilizzare la frutta secca che avete portato in tavola e che è rimasta, in questo modo unirete l’utile al dilettevole, farete economia usando avanzi gustando deliziosi biscottini.

Ingredienti

  • nocciole tostate e spellate 250 gr
  • mandorle tostate e spellate 250 gr
  • uvetta sultanina 400 gr
  • cannella in polvere 1 cucchiaio
  • chiodi di garofano qb
  • farina qb
  • miele qb
  • limone 1
  • olio 2 cucchiai

Preparazione

  1. Prendete un tagliere e usando la mezzaluna fate un trito di nocciole, mandorle, uvetta sultanina e scorza di limone, poi aggiungete cannella e i chiodi di garofano tritati, mescolate il tutto e poi aggiungete farina e miele quanto basta per avere un composto omogeneo.

  2. Stendete il composto con un mattarello e fate una sfoglia di un centimetro, poi tagliate i biscotti a forma di quadrati e losanghe, metteteli su una teglia oliata e cuoceteli in forno caldo a 180°C per 30 minuti circa.

Consigli

Servite i biscotti quando si saranno raffreddati.  

Parole di Serena Vasta

Da non perdere