Olive in salamoia

  • facile
  • 1 mesi
  • 6 Persone
  • 350/porzione

Preparare le olive in salamoia significa conservarle per la stagione in cui non ce ne sono e averle sempre pronte a tavola all’occorrenza. Inoltre la conservazione sotto sale le rende gustose. Il problema sta nell’azzeccare la giusta dose di sale in relazione a quella delle olive utilizzate. Inoltre quello di cui vi dovete armare è molta pazienza, non sono pronte in un battibaleno ma devono rimanere a macerare almeno 40 giorni.

Ingredienti

  • Olive q.b.
  • Sale q.b.
  • Acqua q.b.

Preparazione

  1. Mettere olive e sale in un recipiente rispettando il rapporto di circa 100g. di sale per ogni Kg. di olive. Lasciarle sotto sale per 24 ore, quindi aggiungete 1 litro d'acqua per ogni Kg di olive.

  2. Lasciare macerare per altri 40 giorni facendo in modo che le olive siano sempre completamente sommerse, cambiando l'acqua salata una volta alla settimana.

  3. Passati i 40 giorni preparare la salamoia facendo bollire per 15 minuti 100g. di sale in 1 litro d'acqua per ogni Kg. di olive. Scolare le olive, metterle in barattoli di vetro coprirle con la salamoia.

Consigli

Servire a piacere. Se sono troppo salate sciacquate bene con acqua prima di servire.