Frittelle agli spinaci

frittelle agli spinaci

  • facile
  • 1 ora
  • 4 Persone
  • 400/porzione

frittelle agli spinaci
Le frittelle agli spinaci sono un’idea che potrete sfruttare per risolvere tanti problemi. Ad esempio sono un buonissimo antipasto per pranzi speciali o semplicemente un nutriente secondo piatto se accompagnato da formaggio e affettati. Se infine preparate un’insalata leggera avrete creato un piatto unico che potete preparare facilmente e con un po’ d’anticipo, di modo da non servirle troppo calde.

Ingredienti

  • Pastella 250 gr
  • Spinaci 250 gr
  • Olio per friggere 100 ml
  • Parmigiano 30 gr
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Preparare la pastella di base per frittelle. Nel frattempo che lievita, pulire gli spinaci e sciacquare abbondantemente le foglie in acqua fresca corrente. Metterli in una capace pentola, portarli sul fuoco e farli bollire a fuoco moderato per 10 minuti. Non aggiungere altra acqua che non quella che resta sulle foglie dopo il lavaggio. A metà cottura unire un pizzico di sale. Quando cotti, mettere gli spinaci in un colino e strizzarli.

  2. Tritarli finemente con la mezzaluna su un tagliere. Al termine della lievitazione della pastella, unire gli spinaci e il parmigiano grattugiato. In un padellino scaldare abbondante olio extravergine di oliva, tuffarvi la pastella a cucchiaiate.

  3. Quando la superficie della frittella risulterà ben dorata, scolare e asciugare accuratamente con carta da cucina. Tenere al caldo fintanto che non sono pronte tutte le frittelle.

Consigli

Servire accompagnate da formaggi e affettati.