Il limone, l'ingrediente segreto per pulire in casa alla perfezione

Se cercate un modo naturale per pulire, lucidare e sgrassare, questo agrume fa per voi

limone

Foto Pexels | Lisa Fotios

Se stai cercando un metodo totalmente naturale per la pulizia della casa, quello che fa per te si trova nel frigorifero o nel cesto della frutta: stiamo parlando del limone.

L’acido citrico, che contiene in grandi quantità, ha un ottimo potere pulente e quindi è indicato per detergere e lucidare alcune superfici e oggetti che si trovano in casa, ma anche eliminare le macchie sui tessuti e cattivi odori.

Cosa puoi pulire con il limone

Il limone non è soltanto sgrassante e igienizzante, ma ha anche un effetto sbiancante sui tessuti, è anticalcare ed è perfetto per tenere lontani gli insetti.

Vediamo alcuni utilizzi in casa di questo prezioso agrume.

Sgrassatore profumato

Il succo di limone può essere impiegato direttamente sui piatti sporchi o in aggiunta al brillantante in lavastoviglie come sgrassante. Oppure può utilizzato per creare uno spray per superfici dure: basta mescolare 2 tazze di acqua, 2 cucchiai di succo di limone fresco, 1/2 cucchiaino di detergente e 1 cucchiaio di bicarbonato: un mix perfetto per sgrassare e smacchiare.

L’alternativa alla candeggina per i tessuti bianchi

La candeggina è il modo più efficace per “rinfrescare” vestiti e asciugamani bianchi, ma è efficace anche il succo di limone. Basta mettere in ammollo i tessuti in una pentola piena d’acqua con alcune fette di limone e far bollire per qualche minuto. Oppure si può lasciarli in un bacinella tutta la notte sempre con acqua e succo, e poi lavare normalmente. Se le macchie persistono, applicarci il succo puro e lasciare agire alcuni minuti.

Fai brillare l’ottone e il rame

Tagliare un limone a metà e cospargere di sale il lato tagliato: strofinalo su candelabri in ottone o rame, ciotole o pentole e padelle per farli brillare ed eliminare la patina ossidata. Oppure applicalo sui metalli, anche argento e allumino, lascia agire alcuni minuti e poi rimuovi con un panno asciutto.

Come anticalcare e per pulire i vetri

Acqua distillata e limone è un potente anticalcare, capace di lucidare sia metallo che ceramica, eliminando macchie e incrostazioni. Nel caso di caffettiere e teiere, il mix va portato a ebollizione così pulirà ogni componente.

Questa soluzione è ottima anche per vetri e specchi per togliere macchie e aloni.

Anti-odore per casa e mani

Strofinare la buccia di limone sulle mani per eliminare rimasugli di odori di cibo. Se invece è la casa che ha bisogno di essere profumata, far bollire in acqua sempre le bucce e lasciare il composto nell’ambiente “incriminato”.

Parole di Carlotta Tosoni