Shopping: come frenarsi dalla mania degli acquisti

Essere una fan dello shopping a volte comporta spese eccessive che possono far sorgere delle preoccupazioni ed una forma sospetta di dipendenza. Per evitare che la vostra passione diventi una malattia, seguite le regole d’oro che vi suggeriamo, per comprare solo quello che si userà davvero.

shopping dipendenza

La shopping mania colpisce soprattutto le donne vere appassionate di abbigliamento, scarpe, borse e accessori, tuttavia essere una fan dello shopping comporta spese eccessive che possono far sorgere delle preoccupazioni. Perciò vi consigliamo alcune regole d’oro per comprare solo quello che si userà davvero e tenere a freno il desiderio smisurato di fare acquisti, che spesso si rivelano inutili.

  • Lo shopping non è la consolazione ai problemi quotidiani: spesso si acquistano cose inutili, spendendo molto più del normale senza comunque riuscire a placare le proprie insoddisfazioni.
  • Un oggetto costoso ci blocca e ci fa pensare su a lungo a chiederci se si tratta di qualcosa alla nostra portata o meno. E’ molto più saggio e concreto, invece, ragionare in termini di ore lavorative necessarie per pagare quello che si vuole comprare.
  • Tenere una lista dei desideri è un buon modo per ottimizzare lo shopping e permette di comprare in maniera mirata e, di conseguenza, aumenta la gratificazione perché si scopre che le priorità cambiano in fretta.
  • E’ sempre bene conservare lo scontrino e lasciare l’etichetta per poter riportare in negozio gli acquisti sbagliati.
  • Prima di uscire stabilisci un budget di spesa ragionevole e porta solo contanti con te per resistere alle tentazioni.
  • Parole di Ritana Schirinzi

    Ritana Schinzi è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2008 al 2014, occupandosi principalmente di bellezza, accessori beauty, stile.