Lavoretti primaverili fai da te: decorazioni per la casa originali [FOTO]

Tante idee e lavoretti primaverili fai da te per realizzare originali decorazioni per la casa.

40
Ghirlanda primaverile fai da te

Lavoretti primaverili fai da te. Perché non creare delle decorazioni per la casa originali e divertenti? Con il giusto mix di fantasia, creatività, manualità e riciclo creativo si può dar vita a elementi decorativi davvero unici, ideali per dare un tocco di colore in più alla casa in vista della stagione più colorata e profumata dell’anno. Ecco tante idee e spunti interessanti.

Decorazioni fai da te da appendere

Decorazioni fai da te da appendere: rientrano in questa categoria di lavoretti facili e scenografici moltissimi possibili progetti. Dalle farfalle agli uccellini di carta da far scendere da piante e travi, dai festoni di stoffa alle ghirlande realizzate a colpi di materiale di riciclo coloratissimo, fino alle girandole da lasciar sospese in aria per dare un tocco di colore e freschezza a ogni ambiente.

Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta quando si tratta di lavoretti decorativi da appendere. I festoni, per esempio, si possono creare unendo tra loro pon pon di carta velina o di tessuto, fiori di stoffa o piccole figure ritagliate dal cartoncino colorato. Ideali, per esempio, gli uccellini o le farfalle, i fiorellini o i coniglietti, che si possono facilmente ottenere disegnandone i contorni sul cartoncino colorato da ritagliare.

Per creare ghirlande divertenti e non banali si possono utilizzare i ritagli di stoffa colorata, nastri e nastrini anche di cromie e fantasie molto diverse. Allo scopo basta procurarsi una base, cioè un cerchio del materiale preferito, che si può facilmente costruire anche intrecciando il filo di ferro, su cui annodare, con una trama fitta, a diverse altezze e con differenti lunghezze, le strisce di stoffa e i nastri scelti.

Decorazioni primaverili di carta

La carta è un’ottima alleata per dar vita a decorazioni capaci di portare una ventata di primavera e di colore in casa. A colpi di cartoncino e carta velina, per esempio, si possono realizzare divertenti farfalle o uccellini, da fissare sulle pareti: il doppio strato di materiali cartacei di grammatura e consistenza differente serve per dare movimento al tutto.

Arricciando, tagliando e assemblando la carta, anche quella recuperata da vecchie confezioni regalo, riviste, fumetti e giornali, si possono realizzare splendidi fiori di diverse forme e dimensioni. Fiori che possono diventare i protagonisti perfetti, molto eco-chic, di composizioni floreali da vaso, di ghirlande o centrotavola davvero particolari.

Parole di Camilla Buffoli

Camilla Buffoli è stata una collaboratrice di Pourfemme dal 2011 al 2017, occupandosi principalmente di salute della donna e tematiche relative alla maternità. Nel corso del 2014, ha scritto di curiosità ed eventi su Nanopress.