Idee per realizzare dei centrotavola estivi

Con i fiori si possono facilmente realizzare dei centrotavola estivi. Si possono inserire i fiori nella spugna bagnata e messa in vasi o cesti, oppure si possono riempire dei contenitori di vetro con acqua, fiori e candele galleggianti

centrotavola

Cosa sarebbe una tavola senza il centrotavola? Si tratta di un accessorio che dona un tocco di eleganza alle nostre tavole. Non si deve usare solo durante festività o ricorrenze particolari o quando si hanno ospiti: un bel centrotavola può rallegrare la cucina, il salotto o la sala da pranzo. In estate, soprattutto, quando non mancano i fiori dai colori accesi e vivaci, il centrotavola è d’obbligo. Vediamo insieme qualche idea, facile da realizzare, per creare un centrotavola.

  • Cestini di vimini o ciotole sono pronti ad essere riempiti di fiori. Procuratevi la spugna per fiori che andrà bagnata per non far appassire i fiori che inserirete all’interno. Utilizzando anche spighe, nastri, fiocchi e rafia, potete decorare la tavola con ortensie, girasoli, papaveri e gerbere.
  • Volete un centrotavola raffinato? Cosa ne dite di un contenitore di vetro riempito d’acqua in cui galleggiano dei fiori di ninfea, orchidee o delle rose? Naturalmente solo i fiori, non i gambi!
  • Se volete preparare un centrotavola per una cena, allora non potete fare a meno delle candele. Procuratevi delle candele galleggianti e un contenitore di vetro abbastanza capiente, in cui, oltre alle candele, metterete dei fiori.
  •  
    Nella fotogallery troverete alcune idee per dei centrotavola estivi.

    Parole di Irene