Idee cucito: crea il copradoghe per letto a castello dei ragazzi

Il copridoghe fai da te che stiamo per creare, oltre ad essere molto semplice e veloce da realizzare, donerà colore alla stanza, ovviando al problema dell’inestetismo delle doghe a vista.

Copridoghe in tessuto cucito

 
Avete mai pensato ad un copridoghe per il letto a castello? Molte volte, in caso di letto a castello o di mobile da cameretta con scrivania posta sotto il letto rialzato, le doghe in vista possono essere poco estetiche. E’ per questo che possiamo ovviare al problema donando anche un po’ di colore alla stanza. Grazie al cucito possiamo confezionarne uno su misura, ornandolo con delle rose di stoffa nella stessa tonalità della stoffa di copertura che utilizzeremo. Ma non indugiamo oltre e passiamo a vedere il materiale occorrente e le varie

Materiale necessario: tre teli di organza rosa, lilla e viola, rose di stoffa nelle stesse tonalità, puntine rosa, filo da cucito rosa, macchina per cucire, metro da sarta, delle forbici e degli spilli.
 
Misurate la lunghezza e la profondità del letto a castello o a soppalco. Tagliate tre teli di organza, uno per colore, in modo da ottenere tre rettangoli uguali, lunghi quanto il letto e larghi un terzo della misura della profondità. Aggiungete però 2 centimetri per le cuciture. Cucite i teli a macchina lungo il lato maggiore, rifinendo con un orlo doppio alto 1 centimetro.
 
Applicate ora i fiori sul diritto del tessuto alternando i colori. Fissate il copri doghe al soffitto del soppalco con delle puntine da disegno in modo che la stoffa resti morbida e crei una sorta di effetto imbottito. Una volta fissato, il lavoro è finito e l’inestetismo è scomparso. Visitate la nostra sezione dedicata al cucito per scoprire qualche altro lavoretto come questo che vi aiuterà a impreziosire altri spazi della vostra casa.

Parole di Ryan86

Ryan86 è stata collaboratore di Pourfemme dal 2010 al 2017, occupandosi principalmente di tematiche relative alla casa e il fai da te, piante e giardinaggio, tempo libero.