I Medici, seconda puntata anticipazioni e trama

Siete in cerca delle anticipazioni de I Medici? Ecco la trama della fiction e le informazioni sulla seconda puntata.

Medici

Photocredit: AP/LAPRESSE

Continua a leggere

Martedì 25 ottobre 2016, andrà in onda la seconda puntata de I Medici: sono, infatti, state rese note trama e anticipazioni della fiction più attesa della stagione autunnale, che viene trasmessa in prima serata su Rai 1 per un totale di otto puntate. I Medici, oltre a un cast in parte italiano, vanta attori internazionali di tutto rispetto: solo per citarne un paio, Dustin Hoffman e Richard Madden, già visto nella serie TV Game of Thrones, ovvero Il Trono di Spade. La trama della fiction non ha bisogno di presentazioni, dato il nome che porta e ha tutte le carte in regola per rivelarsi uno dei più grandi successi televisivi della stagione in corso. Siete curiosi di scoprire di più in merito? Ecco alcune anticipazioni e la trama della seconda puntata de I Medici.

Continua a leggere

Seconda puntata anticipazioni

La seconda puntata de I Medici andrà in onda martedì 25 ottobre. Ma quali sono le anticipazioni che riguardano questo secondo appuntamento di stagione? La trama della serie è ricca di storie avvincenti e colpi di scena, che hanno già conquistato il cuore dei telespettatori italiani e anche di quelli stranieri in cerca disperata dello streaming degli episodi andati in onda in Italia. Questa settimana saranno trasmessi gli episodi 3 e 4 intitolati, rispettivamente, “La Peste” e “Il Giudizio”: nel primo, la città di Firenze viene colpita da un’epidemia di peste, così i Medici decidono di trovare rifugio nelle campagne circostanti per cercare di scappare alla malattia mentre, nel frattempo, Cosimo viene accusato di usura da Rinaldo degli Albizzi (Lex Shrapnel) e Marco Bello (Guido Caprino) scopre che la famiglia Corona potrebbe essere coinvolta nell’omicidio di Giovanni; nel secondo episodio, invece, Cosimo viene imprigionato e processato, mentre Lorenzo (Stuart Martin) prova ad organizzare un’azione di forza e Piero tenta di aiutare il padre ad essere scagionato. Cos’altro accadrà?

Continua a leggere

SCOPRI LE SERIE TV 2016 DA VEDERE

Dove eravamo, riassunto prima puntata

Ecco, adesso, un piccolo riassunto del primo appuntamento con I Medici per comprendere dove eravamo rimasti con le storie dei protagonisti. Nel primo episodio del primo appuntamento con I Medici, intitolato “Il Peccato Originale”, avevamo scoperto dell’avvelenamento del patriarca della famiglia Medici, Giovanni (Dustin Hoffman) che veniva, così, ritrovato morto avvelenato; mentre il figlio ed erede Cosimo (Richard Madden) tentava di scoprire di più, mettendo da parte il proprio sogno di diventare un artista e sostituendo il padre alla guida della banca e nella Signoria. Nel secondo episodio, intitolato “La Cupola e La Dimora”, la guerra stava consumando Firenze; Piero – l’unico figlio di Cosimo – desiderava combattere, ma la moglie Lucrezia cercava di trattenerlo; mentre, Marco Bello – incaricato da Cosimo – continuava a indagare sull’omicidio di Giovanni e Cosimo affidava all’artista Brunelleschi il lavoro della cupola della cattedrale di Santa Maria del Fiore.

Continua a leggere

Continua a leggere

SCOPRI LE SERIE TV DA VEDERE IN AUTUNNO

I motivi del successo

Quali sono i motivi del successo de I Medici? Sicuramente, il cast internazionale e la trama storica sono ciò che rende questo prodotto estremamente interessante agli occhi dei telespettatori, che si stanno appassionando alle vicende dei personaggi. La storia da sempre affascina molti: si tratta, quindi, di un’occasione per vivere sul piccolo schermo un pezzo di storia che ci appartiene; sebbene, non manchino i falsi storici, probabilmente, per questioni di sceneggiatura e, quindi, gli amanti della storia potrebbero non apprezzare certe libertà. Che altro dire? Ricordatevi dell’appuntamento su Rai 1 con I Medici, martedì 25 ottobre 2016.

SCOPRI I LIBRI DA CUI SONO STATE TRATTE FAMOSE SERIE TV

Continua a leggere

Continua a leggere

Parole di Elena Arrisico

Da non perdere