Addio a Franco Battiato: le 5 canzoni più belle per ricordare il Maestro

Addio al Maestro Franco Battiato. Per rendergli omaggio vi proponiamo una selezione dei brani più belli che ci ha regalato nel corso della carriera

Franco Battiato

Foto Getty images | Giuseppe Bellini

Franco Battiato ci lascia oggi, a soli 76 anni, nella sua Sicilia, dopo un lungo periodo di allontanamento dalle scene musicali. Malato da tempo, infatti, si era ritirato nella sua casa di Milo già nel 2019.

Dobbiamo quindi dire addio a uno dei più grandi cantautori della storia della musica italiana, che ci ha regalato capolavori musicali davvero senza tempo, capaci di far emozionare grandi e piccini, da “Centro di gravità permanente” a “La cura”, passando per l’indimenticabile “Cuccuruccuccù”.

Per commemorare il maestro della musica Battiato vogliamo mandare indietro il nastro e riascoltare con voi alcune delle sue canzoni più belle, quelle che ci hanno fatto sempre sognare e che continueranno sempre a farci emozionare.

La cura

La cura è certamente uno dei successi più noti di Battiato. Il brano, uscito nel 1997, ha ottenuto subito grande successo ed è stato nel tempo reinterpretato da moltissimi artisti. Il testo è stato scritto insieme al filosofo Manlio Sgalambro, che ha collaborato per diverso tempo con Battiato.

Centro di gravità permanente

Uscita nel 1981, anche Centro di gravità permanente è sicuramente una delle canzoni più famose e belle di Franco Battiato. Il testo racconta il desiderio del cantautore di trovare una propria dimensione, che possa permettergli di avere uno sguardo oggettivo sul mondo.

Bandiera bianca

Bandiera bianca invece è una canzone fortemente critica e ironica in cui Battiato prende di mira tutto quello che non gli sta bene della società contemporanea.

E ti vengo a cercare

E ti vengo a cercare è la seconda traccia del quindicesimo album in studio di Battiato, Fisiognomica. Si tratta di una canzone con una forte carica emotiva che, sebbene al primo ascolto possa sembrare una dichiarazione d’amore, in realtà parla di una profondissima ricerca spirituale.

Cuccuruccuccù

Tra le più belle e famose canzoni di Franco Battiato non potevamo non citare Cuccuruccuccù, piena di frasi diventate poi tormentone, oltre che super orecchiabile. Il testo della canzone poi è pieno di citazioni che vanno dall’Iliade ai brani dei Rolling Stones.