Fai un gagliardetto per i Mondiali di Calcio con i bambini

Un'idea carina è di farlo partecipare i vostri bambini ai Mondiali di Calcio 2010 creando un gagliardetto da far girare e utile per fare il tifo. Pochi minuti e un pò di pazienza per un lavoretto carino

Gagliardetto

Foto di Miriam Doerr Martin Frommherz/Shutterstock.com

I mondiali di calcio sono ormai in arrivo. Mariti, fidanzati e amici saranno tutti presi dalle partite e dalla tifoseria. Se avete un figlio maschio dovrete fare i conti con il suo desiderio di emulare il papà tifoso. Non tiratevi indietro e cercate di coinvolgerlo in un lavoro fai da te di fantasia che lo terrà occupato, lo farà sentire un tifoso serio e stimolerà la sua creatività. Bastano pochi passaggi e potrete creare con il vostro bambino un gagliardetto per fare il tifo ai prossimo mondiali insieme al papà.

Anche i bambini, soprattutto i maschi, saranno travolti dall’effetto mondiale che coinvolgerà i papà e qualche mamma. Un’idea carina è di farlo partecipare creando con lui un gagliardetto da far girare e utile per fare il tifo. Non ci vuole molto e a parte qualche vostro intervento è un lavoro che può fare anche da solo.
Per prima cosa potete stampare da ActivityVillage.co.ui-mondiali-di-calcio-conk il modello per fare la bandiera. Quindi ritagliatelo e lasciate che vostro figlio lo colori a suo piacimento. Magari indicategli il colore della bandiera italiana o di quella che tifate in famiglia.
Da una parte ci sarà il pallone colorato dall’altra una t-shirt su cui potreste scrivere anche il nome del vostro bambino in stampatello. Una volta finito di colorare potete unire queste due parti incollandole e mettendo nel mezzo una cannuccia o una bacchetta in modo da trasformare i due disegni in una bandiera.


Un lavoretto fai da te molto semplice che farà divertire il vostro bambino.

Parole di Assunta Corbo