Il commissario Montalbano: anticipazioni e curiosità sugli episodi 2020

Luca Zingaretti torna in tv con il celebre Montalbano, ma in una veste doppia e nuova...

Nuovi episodi Montalbano

Luca Zingaretti | Foto Getty Images - Gareth Cattermole

Il commissario Montalbano torna nelle case degli italiani con due attesissimi appuntamenti, in onda il 9 e il 16 marzo su Rai 1, in prima serata. Ancora una volta, Luca Zingaretti nei panni del protagonista – figlio della penna di Andrea Camilleri – ci porta a spasso tra noir e avventura, ma con una grande curiosità: il debutto dell’attore alla regia dell’amata serie tv.

Luca Zingaretti torna con Il commissario Montalbano

Luca Zingaretti torna in scena con Il commissario Montalbano, una delle fiction Rai di maggior successo nata dalla penna di Andrea Camilleri. Doppio appuntamento, il 9 e il 16 marzo 2020, con la serie tv che quest’anno, dopo la scomparsa dello storico regista Alberto Sironi, vede proprio l’attore dietro la macchina da presa.

Nel cast alcune conferme importanti: da Cesare Bocci a Angelo Russo, passando per Sonia Bergamasco e Peppino Mazzotta. Zingaretti ha diretto i due episodi in questione e il terzo, intitolato “Il metodo Catalanotti”, che il pubblico italiano vedrà sbarcare sul piccolo schermo soltanto nel 2021…

Il commissario Montalbano episodi 2020

Ma entriamo nel vivo dei due episodi 2020 proposti al grande pubblico. Il primo, in onda nel prime time della rete ammiraglia Rai lunedì 9 marzo, è intitolato “Salvo amato, Livia mia”.

La trama si articola intorno alla scoperta del cadavere di Agata Cosentino e alle indagini che, dalla prima pista di un presunto abuso sessuale, prenderanno un binario diverso.

“La rete di protezione” è il titolo del secondo episodio di quest’anno, in onda lunedì 16 marzo sempre in prima serata, su Rai 1. Al centro della trama, stavolta, alcuni strani filmati al vaglio di Montalbano, perno di un enigma che lo terrà parecchio impegnato.

Qualche chicca sulla serie tv

Vi sveliamo alcune curiosità dietro la serie tv dei record: anzitutto si parte da un riscontro più che positivo in termini di ascolti. Come riporta Panorama, il successo è consacrato da consensi monstre: nelle ultime stagioni ha tenuto incollati al teleschermo circa 12 milioni di persone, con uno share del 44% circa!

Sapevate che Montalbano è internazionale? Vanta il record di prima fiction italiana diffusa all’estero, in onda in oltre 60 Paesi e tradotta in più di 15 lingue!

E che dire degli omaggi gastronomici alla serie, in giro per il mondo? Un solo esempio per tutti: a Parigi sorge il ristorante ‘Casa Vigata’, il cui nome è proprio quello della Sicilia immaginaria dipinta dalla penna di Camilleri…

E proprio Vigata non esiste, ma è un luogo nato dalla fantasia del celebre scrittore che sintetizza alcune delle più belle location siciliane (come Porto Empedocle, città d’origine di Camilleri).

Parole di Giovanna Tedde

Giornalista pubblicista, mi occupo da anni di contenuti web in salsa multicolor: dalla cronaca nera a quella rosa, passando per approfondimenti sull'attualità e una sana dose di buona cucina…