Come scegliere lo smalto giusto

Quando si sceglie il colore dello smalto da utilizzare, oltre al gusto personale o alle tendenze occorre considerare la forma delle unghie stesse. Vediamo allora come scegliere quello adatto a noi, scoprendo tutto ciò che serve sapere quando scegliamo la tonalità per la nostra manicure. 



unghie

In molte si chiedono quale sia lo smalto più adatto a loro, c’è chi segue le ultime tendenze e chi invece preferisce scegliere il colore dello smalto in base alla forma di mani e unghie.
Eh già, perché quando si sceglie il colore dello smalto da utilizzare, oltre al gusto personale o alle tendenze occorre considerare la forma delle unghie stesse.

Avrete notato infatti che non tutti gli smalti si adattano alle vostre mani.

Vediamo allora come scegliere quello adatto a noi, scoprendo tutto ciò che serve sapere quando scegliamo la tonalità per la nostra manicure. 



Le unghie larghe devono prendere una forma più affusolata e allungata e quindi è importante che lo smalto non venga steso su tutta la superficie ma solo nella parte centrale, e che i colori siano preferibilmente scuri.
 

Come nell’abbigliamento, il nero snellisce, mentre il chiaro allarga, perciò usate la stessa regola che utilizzate con il vostro guardaroba.
 
In alternativa, i colori vivaci faranno al caso vostro, mentre
toni chiari, rossi, o rosa sono perfetti per “allargare” le unghie strette e le dita piccole.
 
Questi colori devono essere stesi sull’intera superficie dell’unghia per farle sembrare più ampie e femminili, ed una buona tecnica per renderle perfette è la french con colori chiari e le punte bianche, che visivamente ingrandisce.
 
Chi proprio non sa tenersi le unghie lunghe, ma ha dita lunghe e affusolate non avrà problemi, ma se le vostre mani sono piccole rischiano di sembrare tozze, ed in quel caso spingete le pellicine e le cuticole all’indietro prima di applicare lo smalto, e prediligete il rosso ed i colori scuri. 

 

Per chi ha unghie grandi e lunghe sono invece questa volta i colori tenui a ridimensionarle.
 
In ogni caso se avete le unghie lunghe cercate di dare una forma squadrata, abbandonando l’ormai fuori moda unghia curva.
 

Parole di Ritana Schirinzi