Come preparare l’orto sul balcone

Si possono coltivare erbe aromatiche e ortaggi anche sul balcone, basta scegliere le piantine già pronte che si trovano nei garden center e scegliere in base alle caratteristiche del balcone stesso

insalata

 
Volete provare a fare le contadine ma non avete l’orto e non abitate nel posto adatto per farlo? Niente paura. Potete coltivare erbe aromatiche e ortaggi anche sul balcone!
Basterà acquistare le piantine già pronte che si trovano anche negli ipermercati e il gioco è quasi fatto.
 
Naturalmente non basta comprare le piantine, ci sono dei fattori fondamentali per la riuscita del progetto.
 
Ricordatevi che ogni pianta ha le sue esigenze e ciascuna ha bisogno di un certo tipo di esposizione al sole, di un certo tipo di temperatura e spazio.
Ecco alcuni esempi di piantine che potete coltivare sul balcone e ciò di cui hanno bisogno.
 
Se avete un balcone minuscolo, potete comunque improvvisarvi contadine, scegliendo i vasi che pendono dal soffitto o quelli che si appendono al parapetto. In questi vasi potete coltivare le erbe aromatiche (basilico, salvia, menta..), pomodorini, insalate.
Potete anche fare crescere le piante rampicanti su una griglia fissata alla parete: in questo caso dovete scegliere le piante di piselli, passiflora o cetrioli.
 
Se il vostro balcone non è completamente esposto al sole potete coltivare i mirtilli, gli spinaci, e il prezzemolo.
Se invece è esposto al sole per almeno 6 ore al giorno potete scegliere pomodori, peperoni e melanzane.
 
Naturalmente non aspettatevi dei raccolti simili a quelli che otterreste in un orto!
Fatevi consigliare da un esperto di un garden center, che vi saprà consigliare quale pianta è adatta al vostro balcone e come curarla nel migliore dei modi.
 
Foto:  
homebody.freedomblogging.com
farm3.static.flickr.com
crisis.blogosfere.it
www.inmygarden.org
data.tumblr.com

Continua a leggere

Parole di Irene

Da non perdere