Come curare le piante: i tulipani e i narcisi

Tulipani e narcisi sono bulbose che si piantano in autunno e fioriscono in primavera, indicativamente tra marzo e maggio. I tulipani sono di vari colori e anche con corolle striate, mentre i narcisi sono gialli e bianchi.

narcisi e tulipani

 
Quanto è bella la primavera con i suoi fiori e i suoi colori! Tulipani e narcisi riempiono prati, giardini, aiuole e rendono tutto più allegro.
Questi due fiori appartengono alle bulbose che si interrano in autunno e che fioriscono durante la primavera. Sia i tulipani che i narcisi devono essere piantati in una posizione soleggiata, ma al riparo da correnti d’aria.
Iniziamo dai tulipani. Esistono tulipani di diversi colori e alcuni sono profumati. Altri hanno corolle striate che li rendono ancora più belli. Se decidete di avere dei tulipani nel vostro giardino potete scegliere tra le varie specie; sappiate che oltre ad avere una varia scelta di colori e di forma delle corolle, ci sono tulipani nani e altri molto alti.
 
I bulbi di tulipano vanno interrati tra ottobre e novembre in un terreno ben drenato, a circa 10-15 cm di profondità e ad una distanza di almeno 20 cm l’uno dall’altro.
La fioritura avviene tra marzo e maggio. Ricordatevi di non annaffiare troppo se non volete vedere marcire i vostri fiori.
Non avete il giardino ma volete comunque i tulipani? Niente paura: potete piantare i bulbi nei vasi. Dovete procurarvi dei vasi molto grandi e scegliere una qualità di tulipano adatta alla coltivazione in vaso.
 
Basterà recarvi in un garden center e chiedere consiglio ad un esperto del settore che vi indicherà quale tipo di tulipano starà meglio sul vostro balcone. In ogni vaso vanno interrati a settembre due o tre bulbi distanti 5 cm l’uno dall’altro.
 
I narcisi sono fiori di colore bianco-giallo. Anche questi fioriscono da marzo a maggio e vanno interrati in autunno ad una profondità di almeno 10 cm e distanti 10 cm l’uno dall’altro.
I narcisi non possono essere coltivati nei vasi.
 
Dopo la fioritura e quando le foglie saranno seccate, potete procedere in due modi: sia per i tulipani che per i narcisi è possibile lasciare i bulbi interrati e coprire con torba prima dell’arrivo del freddo (io faccio sempre così), oppure togliere i bulbi dal terreno, pulirli bene e metterli a riposo in cassette di legno con della sabbia in un luogo fresco, asciutto e buio fino all’autunno successivo.
 
Importantissimo: usate i guanti per toccare i bulbi di narcisi perché sono velenosi.
 
Nella fotogallery potete ammirare delle bellissime immagini di tulipani e narcisi.
 
Foto:
www.pianteamiche.com
a.gerard4.free.fr
www.africamania.com.pt
floralimages.co.uk
www.pacificbulbsociety.org
www.anthorama.gr
www.anthorama.gr
digitalphoto.pl
www.gettyimages.it

Parole di Irene

Irene è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2008 al 2014, occupandosi principalmente di tematiche relative alla casa e il fai da te, il benessere, i viaggi.