Come curare le piante: i bulbi primaverili

Le bulbose sono divise in due gruppi: quelle che fioriscono in primavera come tulipani, narcisi e giacinti, e quelli che fioriscono in estate come iris, gladioli e anemoni

campo di tulipani

 
Alcuni fiori come tulipani, giacinti, narcisi, iris, anemoni e gladioli appartengono alla specie delle bulbose. I primi tre fioriscono in primavera e il momento giusto per interrarli è l’autunno, mentre iris, anemoni e gladioli vanno interrati all’inizio della primavera perché fioriscono in estate.
 
Ecco alcuni consigli utili.
 
Dovete piantare i bulbi subito dopo l’acquisto, ma se questo non fosse possibile, è necessario conservarli in uno strato di torba umida e in un ambiente fresco.
 
I bulbi vanno piantati in buche larghe il doppio della loro dimensione. La profondità e la distanza tra un bulbo e l’altro dipende dalla specie:
 

Parole di Irene