Cellule staminali, una risorsa da non sottovalutare

Le cellule staminali sono una risorsa molto importante, vengono prelevate dal cordone ombelicale e possono essere conservate per eventuali problemi futuri del bambino. Queste cellule hanno la particolarità di non essere differenziate è come se fossero una cellula grezza che può trasformarsi in quello che ci serve in base a dove viene posizionata.

gravidanza

Le cellule staminali sono una risorsa molto importante, vengono prelevate dal cordone ombelicale e possono essere conservate per eventuali problemi futuri del bambino. Queste cellule hanno la particolarità di non essere differenziate, è come se fossero una cellula grezza che può trasformarsi in quello che ci serve in base a dove viene posizionata, va da se che sono importantissime.

Eberhard Lampeter, presidente di Cord Blood Europe associazione europea delle banche private di sangue cordonale, ha detto che le persone che prelevano le cellule staminali e le conservano nelle banche sono ancora pochissime, il 5% in tutta Europa.
 

Le cellule staminali si devono conservate nelle apposite banche che possono essere sia pubbliche che private, io non so quali sono i costi per poterle conservare però una cosa è certa, la vita vale di più.
 

Con le cellule staminali è possibile curare malattie quali tumori, leucemia e diabete e non mi sembra poco, la possibilità di salvare il proprio figlio da queste malattie non dovrebbe essere sottovalutata.
 

Foto da:
cdn-write.demandstudios.com
www.ohdeedoh.com
valdesiareggio.altervista.org

 

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.