Caduta dei capelli dopo il parto, i consigli

Perdere i capelli dopo il parto è un fenomeno normale e non bisogna preoccuparsi. Ecco il motivo e come aiutare la nostra chioma a rinfoltirsi.

Capelli ricci

Noi donne siamo molto attente ai capelli. Possiamo anche scherzare sulla calvizia maschile, ma che non vengano toccati i nostri capelli! Purtroppo, invece, succede anche a noi: è meno frequente, troviamo forse il modo di nasconderlo meglio, ma la perdita dei capelli avviene per diversi motivi. Dopo lo stress, la principale è la gravidanza: può manifestarsi durante i nove mesi o dopo il parto. Non c’è da spaventarsi o da agitarsi ulteriormente, è solo una fase e puntualmente dopo l’allattamento tornato tutto come prima. Teniamo in considerazione che i capelli hanno 4 cicli di vita e nel corso dell’attesa probabilmente uno di questi viene colpito. Ma come gestire la situazione?
Solitamente i capelli cadono dopo il parto e ci impiegano circa 6 mesi a tornare come prima. Mentre allattate non potete fare trattamenti chimici, perché come sapete le sostanze vengono assorbite dalla chioma e arrivano al bimbo. Esistono però tanti shampoo studiati appositamente. E poi autatevi con un po’ di vitamina E.
 
Da un punto di vista fisico durante la gravidanza gli estrogeni dovrebbero rendere più forti i capelli, prolungando la fase di crescita (la nostra chioma vive all’80% la crescita, il restante 20% la caduta). Dopo la nascita del bambino, l’assetto ormonale si modifica immediatamente tornando alla situazione del periodo precedente la gravidanza e cosa succede? Che i capelli iniziano a cadere perché entrano nella fase di caduta, aggiungete anemia e stress ecco qui tutto spiegato.
 
Ci può essere un altro motivo, che con la gravidanza ha poco a che vedere ed è la pressione alta: per combattere invece questa situazione sono allo studio delle terapie ormonali, anche se può essere d’aiuto anche diagnosticare precocemente l’ipertensione nelle donne, utilizzando come campanello d’allarme la perdita dei capelli.

Continua a leggere

 

Continua a leggere

Foto tratte da
dailypatrizia.com
myblog.it

Continua a leggere

Parole di Valentina Morosini

Da non perdere