"Behind Her Eyes" è la nuova serie tv di cui non possiamo non parlare!

L'agghiacciante thriller psicologico si basa sul romanzo omonimo di Sarah Pinborough

Eve Hewson

Foto Getty Images | Rich Polk

Se anche voi non potere fare a meno di ossessionarvi con serie tv, documentari e film sul crimine, allora avrete sicuramente sentito parlare della nuova mini serie “Behind Her Eyes”, recentemente sbarcata sulla piattaforma Netflix. L’agghiacciante thriller psicologico si basa sul romanzo omonimo di Sarah Pinborough, pubblicato con grande successo nel 2017.

Di cosa parla

“Behind Her Eyes” è la storia di Louise, interpretata da Simona Brown, una madre single che ha un’avventura di una notte con un uomo incontrato in un un bar, per scoprire il giorno dopo che si tratta del suo nuovo capo, David, interpretato da Tom Bateman. Si dia il caso che la nuova amica di Louise, Adele (Eve Hewson), è anche la moglie di David. La donna si troverà così invischiata in un triangolo amoroso, ideato dai due coniugi, scoprendo verità nascoste e segreti inaspettati, in un clima di tensione crescente, che culmina nel gran finale della serie tv. Ma non temete: almeno per oggi, niente spoiler!

Dal libro alla serie tv

Apprezzatissima da Stephen King, Sarah Pinborough è partita dal genere horror per approdare al thriller psicologico, confermandosi la nuova maestra del thriller anglosassone. A consacrare il suo successo è stato proprio il romanzo “Behind Her Eyes”, pubblicato nel 2017, che fu accolto con grande favore dalla critica, grazie alla trama avvincente che lascia il lettore con il fiato sospeso.

Dopo aver conquistato i lettori britannici ed essersi guadagnato il plauso della critica, il bestseller dell’autrice inglese ha poi attirato l’attenzione di Netflix, Sony Pictures Television e Left Bank Pictures, che hanno deciso di realizzare una serie tv, basata sul romanzo. Nel gennaio del 2019 la sceneggiatura è stata assegnata a Steve Lightfoot, sceneggiatore e regista, già noto al pubblico di Netflix per “The Punisher” e per la fortunata serie “Hannibal”. La regia degli episodi è stata, invece, affidata a Erik Richter Strand che ha riunito un cast stellare con Tom Bateman, Simona Brown ed Eve Hewson.

Le location della serie tv

Oltre alla trama avvincente, potreste aver notato che la serie è ambientata in alcuni luoghi davvero meravigliosi. La maggior parte di queste location sono luoghi reali, e non set cinematografici! Sebbene molte delle scene di flashback siano ambientate in lungo e in largo nel Regno Unito, di cui alcune nella storica Ardkinglas House ad Argyll in Scozia, la maggior parte delle scene nel presente sono state girate a Londra, e in particolare nel quartiere settentrionale di Islington.

Tuttavia, la serie non si conclude a Londra, bensì con una spettacolare vista panoramica dell’Inghilterra dall’alto, uno scatto che sarebbe stato catturato da qualche parte vicino a Brighton, nella campagna del Sussex.

Parole di Linda Pedraglio

Mi chiamo Linda Pedraglio. Sono nata e cresciuta in un piccolo paese vicino al lago di Como, ma, fra studio e lavoro, ho avuto modo di vivere città diverse: l’Erasmus a Helsinki, gli anni dell’università a Milano, il corso di giornalismo a Firenze. Sogno una piccola casa sul lago, piena di libri, che sono il mio affaccio sul mondo, e un orto di pomodori e peperoncini. Attualmente, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection, dove mi occupo di donne, salute e benessere, con qualche incursione nel percorso di emancipazione femminile.