Acconciature sposa: il torchon

Il torchon è un'acconciatura elaborata che ricorda una sorta di treccia. Si può realizzare in diverse varianti, a seconda dell'abito e della lunghezza dei capelli della sposa. Si può decorare con fiori o accessori gioiello

Acconciature sposa: il torchon

 
Un’acconciatura per la sposa romantica e classica è sicuramente il torchon.
Si tratta di una treccia molto elaborata, che ricorda le pettinature dei tempi passati. Il torchon può essere decorato con fiori, nastri, cristalli e fermagli.
 
Il torchon può essere più o meno elaborato, e si adatta all’abito classico e vaporoso.
 
E’ possibile farsi fare un solo torchon, oppure diversi piccoli torchon che si possono riunire sulla nuca o sul centro della testa, o, ancora lasciandoli terminare con boccoli che ricadono sulle spalle.
 
Il torchon si adatta bene anche all’abito da sposa corto, magari con gonna a palloncino.
 
Si può scegliere la riga in mezzo, e poi realizzare diversi torchon laterali, che cadono morbidamente oppure raccoglierli; se l’abito è molto scollato, si possono lasciare delle ciocche libere sulle spalle e sui lati del viso.
 
Molto romantico è il torchon realizzato solo su un lato, decorato con piccoli accessori gioiello (come nella prima immagine della fotogallery), oppure fermato sulla testa formando uno chignon arricchito con tante roselline. In questo caso la sposa avrà un aspetto ordinato e metterà in risalto il decolletè, quindi è indicato se si indossa un scollato.
 
Nella fotogallery potete ammirare dei bellissimi torchon.
 
Foto:
estb.msn.com
donne.it.msn.com
media.photobucket.com
www.noisposi.net

Parole di Irene