Matrimonio e tradizione: le cose che portano fortuna

Matrimonio e tradizione: le cose che portano fortuna
da in Matrimonio, Style, bomboniere, sposi
Ultimo aggiornamento:

    Ci sono alcune credenze e superstizioni riguardanti il matrimonio; alcune si perdono nella notte dei tempi, ma sono sempre attuali e molte spose, ma soprattutto mamme e nonne delle spose, ci credono. Vediamone alcune.


    La tradizione più conosciuta è quella che riguarda ciò che la sposa deve portare con sé il giorno del matrimonio:

  • Una cosa prestata. Indica l’affetto delle persone care che sono vicine alla sposa durante il giorno delle nozze, ma anche dopo.
  • Una cosa regalata. Anche questa indica l’affetto delle persone care.
  • Una cosa blu. Un tempo il blu era simbolo di purezza.
  • Una cosa vecchia. E’ il simbolo della vita da “signorina” che si lascia alle spalle, ma che non deve essere dimenticata durante la vita da “signora”.
  • Una cosa nuova. E’ il simbolo della nuova vita che aspetta la sposa.

    I confetti
devono essere bianchi.

    Il ripieno può essere alla mandorla, al cioccolato, al cocco, o alla frutta. Sono messi dentro dei sacchettini in numero dispari solitamente 5, e accompagnano le bomboniere.
    I 5 confetti simboleggiano la salute, la felicità, la ricchezza, la fertilità e la longevità.

    Anche il lancio del riso ha origine antiche e veniva gettato sugli sposi come simbolo di fertilità.

    L’usanza di portare la sposa tra le braccia per entrare in casa risale agli antichi Romani. Lo sposo prendeva in braccio la sposa per evitare che inciampasse.
    Se la sposa fosse inciampata, infatti, sarebbe stato un cattivo presagio per la futura vita matrimoniale.

    Foto:
    /www.azdoverelease.com
    www.tranisposi.it
    www.weddingpicturesweddingphotos.net
    www.nozzeitalia.com
    www.favorstudio.com

  • 367

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MatrimonioStylebombonieresposi

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI