Intimità: parlarne tra colleghi può rovinare i rapporti

Intimità: parlarne tra colleghi può rovinare i rapporti
da in Intimità, Lavoro, Donne
Ultimo aggiornamento:

    rapporti tra colleghi

    Tra colleghi parlare di sesso può mettere a rischio i rapporti, questo accade perchè si tende ad avere quel clima goliardico da balera che non è esattamente l’ambiente che dovrebbe esserci in un ufficio. Ma il vero problema è che si possono avere problemi tra i colleghi o che si rende di meno? Vediamo a che risultati è arrivata la ricerca canadese che ha condotto l’esperimento.

    La ricerca è stata condotta dall’Università di Toronto, in Canada, e pubblicata sul Journal of Applied Psychology, è stata condotta su un campione di 238 persone, tutte con vite, caratteri e situazioni sociali diversi ma unite dal sesso come argomento di conversazione usato molto frequentemente. Il sesso vivacizza molto le discussioni e quindi in certi casi è anche divertente parlarne, ma è facile superare i limiti e poi soprattutto non tutti gradiscono parlarne.

    Per esempio il 46% degli uomini è favorevole alle avances da ufficio, tra le donne è d’accordo solo il 10%, di tutte le persone che sono state intervistate per arricchire la ricerca, il 40% ha dichiarato di essere stato coinvolto in chiacchiere sessuali esplicite ma solo la metà di questi si è dichiarato contento.

    Il problema è che con il clima così acceso e spinto, gli uomini si sentono in dovere di fare i machi e le donne si sentono sempre più degli oggetti sessuali o comunque interpellate per il loro aspetto fisico, si crea una tensione psicologica che può rovinare i rapporti, e per una battutaccia si rischia di portarsi dietro rancore per settimane e settimane.

    Voi che ne pensate? Si può evitare o non si possono mettere limiti nei rapporti interpersonali?

    Foto da:
    www.valianti.it
    cache1.asset-cache.net
    www.watoday.com.au

    359

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN IntimitàLavoroDonne Ultimo aggiornamento: Giovedì 30/06/2011 13:02
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI