Baci vietati: i Paesi dove baciarsi è reato

Baci vietati: i Paesi dove baciarsi è reato
da in Coppia, Genitori, Mente, bacio, vacanza
Ultimo aggiornamento:

    Ci sono Paesi del Mondo dove scambiarsi effusioni in pubblico o anche solo un bacio è considerato un reato e può costare anche molto caro non saperlo! Vediamo insieme quali sono le parti della Terra in cui è necessario controllare i propri eccessi di affetto!

    Se organizzate una vacanza in Malesia, ricordatevi di evitare baci ed effusioni in pubblico, perchè, se prima almeno i taxi erano esonerati da questa legge, ora neanche pagare una corsa di 30 minuti per baciarsi in pace è permesso. Questo accade perchè molti innamorati clandestini, presi dalla foga del bacio si lasciavano trasportare in effusioni un pò più spinte, creando disagio ed imbarazzo nei guidatori. Ora compare un bel divieto di bacio su tutti i taxi, quindi, ricordate di tenere le vostre lingue a dovuta distanza per non finire nei guai.

    Stessa cosa vale per l’India, dove a Mumbai solo durante lo scorso novembre le pattuglie della polizia hanno arrestato un centinaio di coppie, colpevoli di essersi lasciati andare ad effusioni pubbliche.

    La multa è di 1.200 rupie, l’equivalente di circa venti euro, e si trascorre la notte in galera, dalla quale, i genitori, contattati dalle autorità, devono andare a prelevare i propri figli, mescolati ai criminali comuni.

    In Messico la situazione non cambia di molto e a Guanajuato, il sindaco Romero Hicks, del Partido ultra cattolico Accion Nacional, ha emesso un nuovo decreto, che prevede 120 dollari di multa e due giorni di carcere per chi si bacia in pubblico.

    306

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CoppiaGenitoriMentebaciovacanza

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI