Natale 2016

Amy Winehouse morta per amore? La cantante era depressa per la rottura con Reg Traviss

Amy Winehouse morta per amore? La cantante era depressa per la rottura con Reg Traviss
da in Cantanti, Coppia, Mente, Musica, Storie d' amore
Ultimo aggiornamento:

    Mentre appare ormai chiaro che Amy Winehouse sia morta a seguito di una micidiale overdose di droghe e alcol, si prova ad ipotizzare cosa abbia portato la cantante appena 27enne ad una corsa senza ritorno verso l’autodistruzione. Secondo i tabloid britannici Amy sarebbe morta per amore, o meglio, per non essere riuscita a metabolizzare la fine della storia d’amore con il 33enne regista Reg Traviss, il suo ultimo fidanzato, l’uomo che avrebbe voluto sposare.

    Si erano lasciati diverse volte, ma erano poi sempre tornati insieme, tanto che lui – apparso alla veglia dei fans dopo il decesso della cantante, come uno dei tanti tra la folla, commosso, a quanto dice chi l’ha visto – ad aprile dichiarava: “Amy e io pensiamo di sposarci, stiamo pensando di prenotare qualcosa molto presto, magari entro la fine dell’anno. Amo molto Amy, è una ragazza meravigliosa, di talento, bella”.

    E invece, la rottura che avrebbe gettato la Winehouse nella depressione più nera. Non sappiamo se l’amore avrebbe potuto salvarla, e neppure se è stata questa la goccia che ha fatto traboccare il vaso di disperazione di Amy.

    Quel che sappiamo, è che la sera di venerdì la cantante è rientrata a casa con una “spesa” a base di droghe da far impallidire un pusher di professione. Il resto, è cronaca.

    267

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CantantiCoppiaMenteMusicaStorie d' amore

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI