Biscotti al vino

  • facile
  • 1 ora
  • 10 Persone
  • n.d.

Ecco la ricetta dei biscotti al vino, delle gustose e semplici ciambelline preparate con pochi ingredienti spesso già disponibili in casa. Questi biscotti possono essere consumati a fine pasto, inzuppati nel vino oppure sgranocchiati durante l’arco della giornata. Per la preparazione di questi deliziosi dolcetti potete utilizzare del vino rosso o del vino bianco. Il primo donerà ai biscotti un colore più scuro e un sapore più deciso. Con il vino bianco, invece, potete ottenere dei biscotti dal gusto più leggero e delicato.

Ingredienti

  • Farina 500 gr
  • Vino bianco o rosso 135 ml
  • Olio di semi 125 ml
  • Zucchero 150 gr + q.b. per guarnire
  • Lievito chimico in polvere 8 gr
  • Sale 1 pizzico

Preparazione

  1. Setacciate la farina insieme a un pizzico di sale e il lievito e poi unite anche lo zucchero. Con questi ingredienti, formate la classica fontana su un piano di lavoro. Al centro della fontana versate l’olio di semi e il vino. Lavorate bene il composto con le mani fino a ottenere un impasto compatto e ben omogeneo.

  2. Con l’impasto ottenuto, ricavate delle striscioline dello spessore di circa 1-2 cm e lunghe 15-20 cm. Unite le due estremità delle striscioline di impasto in modo da ottenere delle ciambelline. Passate un lato dei biscotti nello zucchero semolato e disponeteli in una teglia rivestita con della carta forno. Ricordate di posizionare i biscotti con la superficie zuccherata rivolta verso l’alto. Inoltre, distanziateli leggermente tra loro per non farli attaccare durante la cottura. Infine, cuocete i biscotti al vino bianco o rosso in forno già caldo a 180° per circa 25-30 minuti.

Consigli

Una volta pronti, fate raffreddare i biscotti a temperatura ambiente prima di consumarli. Potete conservare questi semplici dolcetti in un contenitore a chiusura ermetica. Inoltre, potete aromatizzare i biscotti con un po’ di cannella, della scorza grattugiata di limone o dei semi di anice.

Parole di Carmela Giglio

Da non perdere