Banksy, le foto delle opere più famose

Bansky e il suo bagno pieno di topi

Instagram

1 di 18Bansky, street art a casa sua

Banksy è considerato uno dei massimi esponenti della street art mondiale, e a rendere ancora più grande il mito intorno alla sua arte è l'assoluto mistero che ne avvolge l'identità. Le sue opere compaiono da decenni negli spazi urbani di tutto il mondo, da New York a Londra, da Betlemme a Gerusalemme, passando anche per l'Italia. Artista dotato di innegabile talento, per i suoi graffiti si ispira al tema della globalizzazione e della lotta all'establishment, con una forte critica al capitalismo e alle comunicazioni di massa. Altri temi permeanti nell'arte figurativa di Banksy sono la guerra e la sicurezza. Tra i suoi murales più famosi "La bambina con il palloncino" e "The son of a migrant from Syria", in cui compare uno Steve Jobs in veste di profugo siriano, ritratto su una parete del campo profughi di Calais, Francia.

Topolino sul muro del bagno di Bansky

Instagram

1 di 18Bansky, close-up

"Mia moglie odia quando lavoro da casa", ecco la nuova opera dello street artist più misterioso di sempre, Bansky

Topolino che sembra che corra sulla carta igienica

Instagram

1 di 18Topolino che sembra che corra sulla carta igienica

Un perfetto effetto tridimensionale. Bansky si conferma un artista assolutamente geniale

Topo che schiaccia il dentifricio

Instagram

1 di 18Topo che schiaccia il dentifricio

Bansky fotografa una situazione surreale e divertente, quasi da cartone animato: dei topolini che mettono a soqquadro il bagno

Topo che fa pipì

Instagram

1 di 18Topo che fa pipì, Bansky

Forse questo è l'unico frame per i deboli di stomaco, l'effetto "real" è assicurato!

Gallery più viste
In evidenza

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Pourfemme, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.