Natale 2016

Seno perfetto: come fare per ottenerlo [FOTO]

Seno perfetto: come fare per ottenerlo [FOTO]
da in Bellezza, Pelle, Salute E Benessere, seno
Ultimo aggiornamento:

    Seno perfetto: come fare per ottenerlo? Il décolleté è la parte del corpo piu’ femminile di una donna. Emblema di sensualità, necessita di attenzioni e cure quotidiane. Per mantenerlo giovane e in forma è necessario seguire delle regole per contrastare l’invecchiamento precoce e la perdita di turgore. Innanzitutto, bisogna tenere presente che il seno è composto da ghiandole e grasso. Quindi, per tenerlo in forma si devono dedicare particolari cure alla pelle mantenendola soda e idratata Come avere un seno perfetto? Vediamo i trattamenti piu’ indicati e le raccomandazioni da tenere a mente, con una particolare attenzione per la bella stagione.

    Nel periodo estivo è opportuno non esporre il seno all’azione diretta dei raggi del sole, se proprio non si rinuncia al topless ricordare di spalmare sulla zona una crema protettiva con schermo alto. Persino quando è avvolto da un elegante costume è opportuno proteggere la parte coperta, perchè i raggi solari filtrano anche attraverso il tessuto. Le lunghe ore sotto il sole minano la struttura interna dei tessuti e l’epidermide, assottigliandosi, dà luogo all’insorgenza di microrughe e pelle avvizzita. Le creme solari vanno applicate frequentemente soprattutto dopo bagni o sfregamenti con l’asciugamano. Da ricordare che i raggi uva/uvb possono essere la causa di macchie cutanee, che minano l’uniformità dell’incarnato.

    Una buona abitudine è quella di passare dei getti d’acqua fredda alla fine della doccia. Soprattutto in estate una bella doccia rinfrescante è un vero toccasana: darà turgore alla pelle ed aiuterà ad avere un seno piu’ sodo. Per un effetto urto è consigliabile utilizzare dei cubetti di ghiaccio da passare sulla circonferenza del seno. L’effetto vasocostrittore del freddo rende piu compatta la pelle. Questi trattamenti danno risultati se effettuati con costanza giornaliera.

    Evitate, invece, i bagni troppo caldi. Sono caldamente consigliati i massaggi con oli vegetali, creme, gel, sieri e fiale specifiche per il seno. Indicatissimo l’olio di mandorle dolci puro dalle rinomate proprietà benefiche, elasticizzanti ed antismagliature. Utilizzatelo per un buon massaggio con un delicato movimento rotatorio che segue la circonferenza del seno.

    Fare attenzione al reggiseno: è importante che sostenga senza comprimere, sollevi senza tirare. Sceglierlo della propria misura e limitare l’uso del push-up. Se si svolgono attività sportive, soprattutto ad alta intensità, è preferibile scegliere dei reggiseni contenitivi che evitino al seno sbalzi irregolari e inutili sforzi. Inoltre, fate attenzione alla postura. Per aiutare il seno a mantenersi turgido si devono fare degli esercizi per allenare i muscoli pettorali che “avvolgono” il seno e lo sostengono. Bastano pochi minuti al giorno e tanta costanza per avere ottimi risultati. Fare attenzione alle diete dimagranti e alle variazioni di peso in breve tempo. E’ possibile incorrere in un antiestetico ‘svuotamento’ del seno causato dall’improvviso calo del grasso che lo compone. Seguire diete bilanciate soprattutto dopo la gravidanza, utili a perdere chili in modo progressivo ed uniforme, aiuta ad avere un seno bello, piu’ florido e giovane.

    575

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaPelleSalute E Benessereseno

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI