Nicole Kidman e il mestiere di mamma

da , il

    Essere madri quando non si è più delle ragazzine, spaventa e affascina allo stesso tempo: si è più mature, più responsabili, ci si gode di più la serenità della maternità, ma quante paure possono prendere una mamma che non si sente più così spensierata come una ragazza under 30?

    A raccontare le sue paure, senza troppi problemi, è l’enigmatica attrice Nicole Kidman da poco neo-mamma a 41 anni. Alla rivista Elle, l’attrice protagonista di numerosi successi di Hollywood, ammette di preferire una maternità più matura, ma di avere delle paure che derivano proprio da questa.

    Durante il matrimonio con Tom Cruise, Nicole aveva adottato due figli, Bella e Connor, ma confessa che le preoccupazioni per la nuova arrivata, Sunday Rose, sono ben più numerose. Keith Urban, suo attuale marito, non si tira indietro e le offre il sostegno necessario. Fortunatamente, un uomo che non sfugge alle sue responsabilità.

    Contrariamente, poi, alla moda del momento, che sembra inebriare tutte le mamme incinte, l’attrice australiana non ha posato nuda col pancione e tantomeno ha venduto le foto della sua piccola in esclusiva a qualche tabloid, dietro lauta ricompensa.

    Il senso di protezione che sente di avere nei confronti dei figli, le permette di paragonarsi esse stessa ad una leonessa con i suoi cuccioli: sua unica missione è badare a loro e proteggerli. Niente male per una diva del cinema che ci ha abituati a ruoli sempre molto complessi ed enigmatici. Viva mamma Nicole!

    Dolcetto o scherzetto?