Light Therapy: la luce amica della salute

da , il

    Ieri vi ho parlato del Feng Shui, adesso è arrivato il momento di trattare un altro metodo per raggiungere il benessere sfruttando la luce. in Italia ci sono molti centri che curano con la luce; ci si può anche curare a casa acquistando la light box.

    Secondo gli studi condotti presso l’Oregon Health Science University di Portland, il sole e la luce ad alta intensità rappresentano un’efficace terapia per ritrovare il buonumore, placare l’ansia, migliorare il metabolismo e il ritmo del sonno. La luce è anche amica delle nostre ossa: lo sappiamo ormai tutte che l’osteoporosi colpisce sempre più donne. Cosa si può fare per prevenirla? Semplice: basta esporsi al sole per 15 minuti ogni giorno durante la bella stagione. Questo ci aiuterà a sintetizzare la vitamina D, che favorisce l’assorbimento del calcio.

    I raggi ultravioletti stimolano anche il metabolismo dei grassi. Per rimanere in linea, quindi, vi consiglio di passeggiare, andare in bicicletta o fare aerobica all’aperto, sotto il sole (evitare le ore più calde, se non volete rischiare un collasso!). Oltre a rimanere in forma, vi garantirete una perfetta abbronzatura.

    Se volete acquistare la light box da aggiungere al vostro arredamento, potete cercarla online, ma ricordate di chiedere prima consiglio al vostro medico. Le light box si possono comprare su questo sito. Purtroppo il prezzo è un pò elevato: varia da 179 a 400 dollari.

    In alcuni paesi sono nati i light-cafè; in questi locali usano dei light box come centrotavola. Queste “scatole luminose” aiutano l’umore, calmano la fame nervosa e riducono l’ansia. Questi light-cafè si trovano a New York, Helsinki e Londra. Se per l’estate 2008 avete in mente un viaggio in una di queste città, potete fare un salto in un light-cafè, per testarne i benefici.