Eva Longoria cancella i tatuaggi, Tony Parker soffre!

da , il

    eva longoria senza tatuaggi

    Eva Longoria è un esempio di donna che secondo me è molto positivo. Quando Eva ha scoperto i numerosi tradimenti di Tony Parker è andata via di casa in tempi da record, ha chiesto il divorzio ed è andata avanti spedita e sicura verso la sua nuova vita. Eva era innamoratissima del suo maritino ma è chiaro che a farsi mettere in piedi in testa non ci sta proprio e quindi non solo lascia il marito fedifrago ma cancella pure i tatuaggi che si era fatta per amore suo.

    Tony Parker, cestista dei San Antonio Spurs, un po’ più giovane di Eva, i due si sono sposati a Parigi il 7/7/2007, la data non ha portato fortuna ed infatti ad appena 3 anni, nel novembre del 2010 Eva chiede il divorzio.

    I tatoo incriminati sono sul collo e sul polso, rispettivamente il nome dell’ex e la data delle loro nozze che adesso Eva ha fatto rimuovere, ovviamente non basta questo a cancellare una persona dalla propria vita, ma sistemando fuori, forse, piano piano sarà più facile guarire dentro.

    Tony Parker appare un po’ triste e depresso e ha dichiarato: ““La cosa più importante è riuscire ad essere forti mentalmente, sebbene questi siano momenti molto difficili. Mi sono rifugiato nel basket perchè è la cosa che mi riesce meglio di fare fin da piccolo. Ora sto cercando di dare un senso alle cose”.

    Io credo che sia giusto lottare per far funzionare un matrimonio, ma si può fare quando questo ha un senso, poi è giusto andare avanti e pensare alla propria vita!

    Voi che ne pensate?

    Dolcetto o scherzetto?