Natale 2016

Come usare Telegram in modo perfetto

Come usare Telegram in modo perfetto
da in Chiacchiere fra amiche, Consigli Pratici, Tempo Libero, Tendenze
Ultimo aggiornamento:
    Come usare Telegram in modo perfetto

    Prima di capire come usare in modo perfetto Telegram, è bene dire qualcosa su questa applicazione, meno usata di Whatsapp, ma che ha tantissime funzionalità esclusive. E vogliamo svelarvele, perché l’utilizzo di quest’app sta crescendo vertiginosamente con un ritmo di circa 350mila nuovi utenti al giorno!
    Telegram è un’applicazione di messaggistica istantanea: consente di mandare e ricevere messaggi multimediali. E’ la più veloce e totalmente gratuita. E’ stata fondata da due fratelli russi, Pavel e Nikolai Durov nel 2013, disponibile sia per Web che per dispositivi mobile iOS e Android.

    Una volta scaricato come le altre applicazioni, da Google Play o App Store, si deve solo configurare con il proprio numero di telefono e scegliere i dati del login…è fatta, sarete su Telegram. Nonostante sia intuitivo, vogliamo darvi dei suggerimenti per utilizzarlo in maniera perfetta ed usufruire di funzioni che non tutti conoscono.

    Innanzitutto è bene sapere, visto che è la punta di diamante dell’app sulla quale ha ruotato tutto il marketing, che Telegram offre una chat di massima pivacy. Con Telegram si possono sincronizzare tutte le chat, indipendentemente dal dispositivo che si utilizza. Che significa? Vuol dire che, per esempio, potete collegarvi a Telegram sia dal pc che dal vostro smartphone contemporaneamente e, grazie alla sincronizzazione cloud, vedere tutti i messaggi scambiati con i propri contatti. Questa, che già è una gran cosa, è solo l’inizio.

    Quello che potete fare è creare delle chat segrete: crittografate, quindi inaccessibili, e che si autodistruggeranno, in stile Snapchat. Volete scambiare messaggi con qualcuno e non lasciare nessuna traccia? Bene, è sufficiente scegliere l’opzione “chat segreta” e il contatto. Questo deve essere online e una volta accettato l’invito, possiamo far partire la nostra conversazione intima. Come se non bastasse, possiamo impostare un timer di distruzione. Con l’iPhone vedrete un’icona a forma di orologio, mentre gli utenti Android troveranno il comando nella barra superiore della chat.

    Non vi rimane che decidere in quanto far sparire il tutto, conversazioni ed immagini, ed inizia il conto alla rovescia!

    sticker telegram pinterest

    Usare gli sticker è facilissimo e divertente.
    Non sono semplici icone, ma immagini che esprimono stati d’animo in modo esaustivo e con dimensione extralarge, ma soprattutto li puoi creare tu! Uno sticker corrisponde a più emoticon, quindi i passi da fare sono questi: aprire la chat, selezionare un emoticon e da lì vedere gli sticker associati. Una volta selezionato, compare subito nella chat. Qui viene il divertimento perché gli sticker si possono personalizzare addirittura con la nostra faccia o quella di un nostro amico!

    LEGGI I MESSAGGI PIU’ DIVERTENTI DELLE MAMME SU WHATSAPP

    Amate scambiare pensieri, informazioni o dovete passare comunicazioni a tante, tantissime persone? Telegram è l’app giusta per voi, infatti non ci sono solo i Gruppi che arrivano a 200 partecipanti ( che già comunque è un gran numero). Mettiamo però che per lavoro dobbiate raggiungere ancora più utenti, avete due possibilità: i Supergruppi o i Canali. Nel supergruppo potete includere 1000 membri e basta farlo cliccando l’opzione “aggiorna gruppo”. Se il vostro bisogno è quello invece di condividere i messaggi pubblicamente, allora la mossa è creare un “canale”, che serve appunto per il grande pubblico. Qui potrà iscriversi chiunque, basterà che cerchi il nome del canale.

    filo discorso

    Avete paura di perdervi in gruppi così affollati? E’ legittimo dal momento che, se 200 persone si mettono a scrivere, può capitare che più discorsi si intreccino tra di loro…In questo caso un accorgimento utile è quello di selezionare dei messaggi nella chat, evidenziandoli. Se clicchiamo la freccia nel menù, la nostra risposta comparirà sotto quel messaggio. Così sarà più facile non perdere il filo del discorso! Altrimenti, c’è un’ulteriore possibilità, ossia di “chattare” creando un hashtag riferito ad un argomento: tutto ciò che verrà scritto utilizzando il cancelletto verrà raggruppato in una sorta di chat virtuale.

    Puoi decidere se e quando non essere più un utente Telegram. Accedendo a “Impostazioni- Privacy e sicurezza” si può impostare il periodo di inattività dopo il quale il nostro account verrà disattivato. Così tutti i contatti, gruppi e messaggi verranno eliminati permanentemente. Ma non vi preoccupate: se volete ritornare ad utilizzare questa’app, Telegram non si legherà al dito il vostro abbandono, vi potrete registrare un’altra volta, semplicemente come un nuovo utente.

    SCOPRI QUALI SONO LE MIGLIORI APP PER LE DONNE

    954

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Chiacchiere fra amicheConsigli PraticiTempo LiberoTendenze

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI