Natale 2016

Tronisti di successo: il decalogo

Tronisti di successo: il decalogo
da in Libri, Televisione, Reality-show, tronisti
Ultimo aggiornamento:

    Alla domanda: “Cosa vuoi fare da grande?” la risposta “il tronista” è scontata per molti ragazzi e ragazze, ed il motivo è chiaro, soldi e successo facile, anzi facilissimo, insomma perchè studiare, lavorare, faticare quando con una serata si può guadagnare quello che le persone normali guadagnano in almeno 3 mesi di lavoro? Ovviamente non è facile seguire questa strada e ci sono delle regole da seguire per non sparire nel nulla, facciamoci due risate insieme!

    Per stilare questo decalogo seguiamo la traccia scritta da Massimiliano Lenzi nel suo libro “C’è posto per te. Inferno, Purgatorio e Paradiso della tv italiana, con nomi e cognomi“, un libro ironico e disincantato che certamente ci farà fare un piccolo viaggio nel mondo grottesco dei reality e dei tronisti.

    Vediamo questo decalogo:

    • Avrai altri programmi dopo il primo: la tv in qualche modo ti offre sempre qualcosa con cui rilanciarsi, spesso sono sempre più grotteschi ma sono pur sempre chances.
    • Non nominare i nomi dei capistruttura invano: i funzionari tv sono molto permalosi, quindi meglio sorridere e non esprimere pareri e/o giudizi.
    • Lo share viene prima del caffè al mattino, se lui va voi funzionate altrimenti… rischiate di tornare quello che facevate prima.

    • Onora Maurizio Costanzo e Maria De Filippi: sono loro i maggiori produttori di tronisti e personaggi da reality, dobbiamo a loro Costantino, Daniele Interrante, la Lecciso e tante altre perle che continuano a invadere la tv.
    • Non si deve bestemmiare è l’unica cosa che la tv non persona, potete farvi di droghe e poi passare per sopravvisuti, potete urlare per 4 mesi in tv e va benissimo, ma la bestemmia proprio no!
    • Essere trash, ogni tanto farsi rubare qualche scatto di troppo e flirtare un pò in giro.
    • Copiare sì, imitare no, come diceva Totò “creare è facile, difficile è copiare
    • Gossip, gossip, gossip. Eva 2000, 3000, tgcom, visto ecc devono essere la vostra bibbia!
    • Non desiderate la soubrette degli altri, per quanto a volte potrebbe funzionare tanto da sbancare l’incasso tuttavia potrebbe costarvi molto molto cara.
    • Non desiderate i programmi degli altri, se vi offrono qualcosa accettate, qualsiasi cosa sia, ogni lasciata è persa!

    Ora alla luce di questi “comandamenti” ne vale la pena? Io, per come sono fatta, non credo proprio! Ovviamente per non sparire dalla circolazione queste cose valgono per tronisti, veline, letterine, corteggiatrici ecc

    Foto da:
    www.davidemaggio.it
    www.mondoreality.com
    static.blogo.it
    www.gazzettadiparma.it

    501

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN LibriTelevisioneReality-showtronisti

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI