Tatuaggi preziosi in oro e platino

da , il

    tatuaggi gioiello

    I tatuaggi gioiello che vi presentiamo oggi sono una proposta veramente per pochi, dato che possono arrivare a costare fino a 6.000 euro. Questa spesa piuttosto elevata è dovuta all’utilizzo di oro e platino per la realizzazione dei disegni, che però non sono definitivi ma temporanei, da sfoggiare nelle occasioni più importanti. Sono un’idea del designer giapponese Nobuhiko Akastuka e si chiamano “Precious Skin“, tatuaggi temporanei in oro e platino che decoreranno il corpo con sottilissimi fogli di metallo prezioso puro al 99.99%.

    Questi tatoo sono facili da applicare e sono disponibili un’ampia gamma di dimensioni e soggetti, che spaziano dalle piante, agli animali, fino ai disegni astratti o tribali, con variazioni sono praticamente infinite.



    Il principio di applicazione dei tatuaggi di Akastuka non comporta danno alla pelle ed i tatoo possono essere rimossi in qualsiasi momento.

    In realtà non si tratta di una novità assoluta, perché già dal 2006 i Precious Skin sono in vendita nel mercato giapponese, ma adesso Arnaus Flambeau, managing director di Flambeau Luxury Trading ha deciso di esportarli.

    Pensate che è stato aperto anche un negozio specializzato nella vendita di questi tatuaggi ad Abu Dabi, nel più lussuoso hotel del mondo, il Burj Al Arab.