Suor Cristina ha vinto The Voice [FOTO]

Suor Cristina ha vinto The Voice [FOTO]
da in Televisione, Tempo Libero
Ultimo aggiornamento:
    Suor Cristina ha vinto The voice

    Suor Cristina ha vinto The Voice of Italy, dando ragione alle previsioni dell’ultim’ora. La giovane suora rock di Comiso si è aggiudicata la vittoria e il contratto discografico da 200mila euro del talent canoro di Rai Due. Ha dato ragione ai pronostici, alle migliaia di fan che l’hanno trasformata fin dalle sue prime esibizioni in un fenomeno virale, e al suo coach, al suo imprevedibile mentore nella trasmissione, J-Ax, che ha sempre creduto fortemente in lei. Suor Cristina ha conquistato tutti, di nuovo, battendo in finale tutti gli avversari, trionfando con il 62% delle preferenze.

    Come previsto, la vittoria del talent canoro The Voice of Italy è andata a lei, a suor Cristina, la 25enne che, oltre a essere diventata un fenomeno mediatico e virale, ha conquistato fin dalle prime esibizioni pubblico e giudici, critica e spettatori. E il trionfo di ieri sera, dove ha sbaragliato la concorrenza, battendo prima Giorgia Pino, poi Tommaso Pini e poi, nell’ultima fase della finale, Giacomo Voli, pupillo di Piero Pelù, vincendo con il 62% delle preferenze.

    Ha vinto e si è aggiudicata, di conseguenza, anche il contratto discografico da 200mila euro con la Universal. E ora? Si vedrà, per il momento suor Cristina non fa previsioni, ma ricorda a tutti che prima di tutto è una religiosa, che ha fatto una promessa a un’autorità divina ben più importante di pubblico e spettatori. Lo ricorda quando sollevando il trofeo e lo sguardo verso il cielo sul palco del talent ha detto: “Ringrazio tutti, in particolare lui”. O quando ha invitato tutti a prendersi per mano e a recitare insieme il Padre Nostro.

    Una suora, certo, ma anche una pop star, almeno a giudicare dalla vittoria, dal seguito ottenuto e dalle sue esibizioni sul palco. Anche ieri sera Suor Cristina, in occasione della finale, non si è risparmiata e oltre ai suoi cavalli di battaglia, ha cantato anche l’ineditoLungo la via” scritto da Neffa.

    Suor Cristina Scuccia è il vero fenomeno mediatico del reality/talent show di Rai 2 The Voice of Italy di quest’anno. Lei, che a soli 25 anni, con abito monacale, ha commosso la giuria, convinto il pubblico e acceso discussioni e polemiche cantando con passione e convinzione di fronte a milioni di spettatori. Dalla sua prima esibizione, il 19 marzo, che l’ha fatta entrare ufficialmente nel programma e nella squadra di J-Ax, la “suora rock di Comiso” come l’ha ribattezzata la Carrà ne ha fatta di strada.

    I video delle esibizioni di suor Cristina Scuccia spopolano sul web. Fin dal primo, caricato su Youtube dopo l’esibizione del 19 marzo in occasione della puntata dedicata alle “Blind Audiction” del programma The Voice: 47 milioni di visualizzazioni e il video con l’interpretazione della giovane suora con la passione per il canto della hit “No One” di Alicia Keys è diventato nell’arco di pochi giorni virale.

    Suor Cristina fenomeno virale, complici i social, gli hashtag che l’hanno eletta come protagonista e i video delle sue esibizioni. Ma anche fenomeno mondiale. La sua fama, che fa parlare e discutere ha oltrepassato presto i confini nazionali per arrivare addirittura oltreoceano, dalla parodia di Ellen Degeneres all’articolo sul New York Times, anche il mondo parla della “sorella rock” che (forse) ha cambiato le sorti del programma canoro di Rai 2.

    Una grande voce, ma soprattutto un grande amore per la musica. Prima di essere suora, Cristina era una giovane con la passione per il canto, che frequentava corsi e lezioni e che sfruttava ogni momento libero per esibirsi con la sua band tra matrimoni e feste di piazza nella sua Sicilia.

    Dal suo paese, da Comiso, una giovanissima Cristina decide di andare a Roma, per inseguire il suo sogno e, forse, andare davvero incontro al suo destino. Nella Capitale frequenta la “Star Rose Academy”, una scuola di recitazione fondata dalle suore orsoline e diretta dall’ex attrice Claudia Koll. Qui, l’incontro tra arte e religione, passione per il canto e vocazione. Così decide di diventare suora.

    Nella sua vita è arrivata prima la musica e poi Dio. Dopo il tradizionale percorso, ha svolto il noviziato in Brasile dove dichiara di essere stata aiutata dal Signore attraverso lo strumento della voce: “La musica mi ha aiutato a entrare in contatto con loro e ho riscoperto il canto come un modo per lodare il Signore, come esigenza della mia anima e strumento per toccare i cuori”. Nella prima puntata di The Voice Italia 2014, Suor Cristina Scuccia ha preferito a Noemi, Pelù e la mitica Raffaella Carrà, la rivoluzione biondo platino, il coach J-Ax.

    Aveva partecipato in passato alle selezioni di Amici e X-Factor. Ed è proprio il canto, dichiara lei, a riavvicinarla al Signore. Partecipa anche alle selezioni per il musical su Suor Rosa, fondatrice delle Orsoline della Sacra Famiglia. E nel ruolo della suora ci entra davvero. Inizia però il suo percorso di fede senza mai abbandonare il suo primo amore: la musica.

    993

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN TelevisioneTempo Libero Ultimo aggiornamento: Venerdì 06/06/2014 12:09
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI