Ricette halloween: macabri ossicini dei morti

da , il

    Un classico per Halloween sono gli ossicini dei morti, dei pezzi di sè che i cadaveri vanno perdendo in giro! Questi ossicini dei morti sono dei biscottini fatti con la meringhe, che poi potete servire con un’ambientazione scenografica terrificante come i ragnetti di zucchero, o una base di cioccolato grattugiato.

    Ingredienti per i macabri ossicini dei morti (dosi per 35 pezzi)

    Preparazione

    Battete gli albumi con il sale e il cremor tartaro ad alta velocità, fino a montarli a neve, poi gradualmente unite lo zucchero e infine la vanillina.

    Mettete il composto in una siringa da pasticcere con il beccuccio medio e liscio. Prendete una teglia da forno, va benissimo anche la piastra stessa, e copritela con due strati di carta da forno poi pian piano cercate di formare delle ossa tipo femore lunghe circa 8-10 centimetri.

    Cuocete queste meringhe in forno preriscaldato a 90°C per circa un’ora, devono indurirsi per bene. Quando le meringhe saranno cotte, spegnete il forno e lasciate raffreddare nel forno stesso. Sistemate le ossa dei morti in un piatto colorato, possibilmente arancione, con uno strato di cioccolato grattugiato, l’uno dietro l’altro, aggiungete qualche ragno di zucchero e le macabre ossa saranno pronte! Quelle che restano conservatele in dei barattoli con chiusura ermetica.

    Foto da:

    www.giallozafferano.it www.buttalapasta.it www.ircnapoli.net